rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Mobilità Sostenibile

Lime a Roma, monopattini elettrici in sharing: ecco come funziona il noleggio

I costi, le zone coperte, l'App da scaricare ed il tipo di monopattino. Tutte le informazioni sul nuovo servizio di modalità sharing dei monopattini elettrici

Mille monopattini elettrici a noleggio. Nella Capitale, dal 30 maggio, sono disponibili i mezzi di micromobilità elettrica in modalità condivisa della Lime, la società californiana leader nella mobilità sostenibile.

Come funziona

Per utilizzare i monopattini occorre innanzitutto scaricare l’applicazione mobile di Lime. E’ un’App gratuita disponibile sia per smartphone Android che iOS. Una volta fornito un proprio indirizzo di posta elettronica o i riferimenti del proprio account social, autorizzata la geolocalizzazione, diviene possibile accedere al servizio. Sullo smartphone viene visualizzata una mappa dove sono indicati i mezzi disponibili ed il livello di carica della batteria.

La tariffa

Il costo del servizio è di 1 euro per lo sblocco iniziale a cui si devono aggiungere 25 centesimi per ogni minuto di corsa. Lime  propone però delle formule d’abbonamento ricorrendo alle quali è possibile risparmiare. Il pass giornaliero è una di queste. Al costo di 13.99 euro, si può viaggiare liberamente per 24 ore. L’altra formula promozionale riguarda il Pass “Sblocchi illimitati”. Consente, per 12,99 euro al mese e 60 minuti di corsa, di non pagare la tariffa di sblocco. Dopo aver utilizzato i minuti inclusi nel mese, viene applicata la tariffa standard al minuto.

Dove

La condivisione dei monopattini Lime è circoscritta al centro storico e nei quartieri di Garbatella, San Giovanni, Appio Latino, Casal Bertone, Parioli/Pinciano, Flaminio, Trieste, Nomentano/Università, Prati, Della Vittoria, Trionfale/Medaglie d'Oro, Aurelio e Portuense, come risulta evidente anche dalla mappa concentrica visualizzata sullo smartphone.

Il tipo di monopattino

I monopattini Lime non si trovano sul mercato. Sono realizzati infatti su misura per l’azienda. Sono un modello di ultima generazione, con reuote più grandi, della misura di 10 pollici ed ammortizzatori adatti a percorrere le strade di roma. I monopattini Lime, a differenza degli altri in modalità sharing, sono dotati anche di una targa posteriore di riconoscimento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lime a Roma, monopattini elettrici in sharing: ecco come funziona il noleggio

RomaToday è in caricamento