rotate-mobile
Mobilità Sostenibile

Bike sharing: con Lime corse scontate per gli abbonati al trasporto pubblico

Con l’arrivo delle nuove bici “Gen4”, vantaggi anche per i pendolari

Un nuovo modello di bici a pedalata assistita ed una politica tariffaria volta ad incentivare l’intermodalità. Sono queste le novità che Lime, tra i principali operatori nel settore della micromobilità condivisa, ha deciso di lanciare.

Le novità delle nuove bici

Sul mercato romano sono arrivate le nuove bici “Gen4” che andranno gradualmente a sostituire le due ruote attualmente presenti. I nuovi mezzi hanno la caratteristica di avere una batteria intercambiabile con quella dei monopattini. Tra le altre novità figura quella della trasmissione automatica a due velocità, che consente di elminare le marce presenti sui mezzi della precedente gerenazione; un design modulare che consente il riuso e riciclo dei singoli componenti ed un supporto per il telefono, utile per seguire le indicazioni dei vari sistemi di navigazione.

La batteria intercambiabile

“Il lancio delle nostre biciclette Gen4 è uno step importante verso l'obiettivo di costruire un futuro dove i trasporti sono condivisi, accessibili e a zero emissioni,” ha dichiarato Alessio Raccagna, direttore delle relazioni istituzionali per il Sud Europa di Lime. “Uniformando le batterie per monopattini e biciclette rendiamo le manutenzioni a Roma più efficienti e sostenibili, aumentando cosi l`affidabilita’ per gli utenti. Siamo entusiasti che i cittadini romani possano contare sulle Gen4 e-bike come una valida alternativa per lasciare a casa il mezzo privato”. 

Con una batteria standard intercambiabile per entrambe le tipologie di veicoli, i responsabili delle manutenzioni di Lime sono in grado di sostituire facilmente e velocemente le batterie scariche di ogni monopattino o bicicletta. Questo riduce il numero di viaggi necessari per i nostri veicoli per ricaricare la flotta, riducendo il traffico e le emissioni.

Gli sconti per i pendolari

Altra novità degna di nota è il pacchetto “Lime Access” che l’operatore ha deciso di lanciare con le nuove bici. Il programma prevede uno sconto illimitato del 50% per i possessori di Metrebus Card che abbiano sottoscritto un abbonamento annuale. “Attraverso il nostro programma Lime Access, consentiremo ad ognuno a Roma di accedere ad una modalità di trasporto sostenibile e sicura: dai mezzi di Lime al trasporto pubblico per incentivare sempre di più la multimodalità. Siamo entusiasti di lavorare con la città per assicurarci che questa iniziativa raggiunga il più alto numero possibile di cittadini e ringraziamo Atac per la fattiva collaborazione” ha concluso Raccagna. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike sharing: con Lime corse scontate per gli abbonati al trasporto pubblico

RomaToday è in caricamento