Meteo

Meteo, a Roma e nel Lazio previste temperature sopra i 30 gradi. Ma da domenica...

Siamo ai nastri di partenza di un progressivo netto rinforzo dell'anticiclone africano sull'Italia, che raggiungerà il suo apice proprio tra venerdì e sabato, con temperature massime estive praticamente da inizio luglio

Arriva il caldo a Roma e nel Lazio, ma non durerà a lungo Parola di 3bmeteo.com. Il metereologo Francesco Del Francia ha tracciato un quadro per i prossimi giorni che disegna una seconda parte del ponte del 2 giugno decisamente all'insegna del bel tempo.

Siamo ai nastri di partenza di un progressivo netto rinforzo dell'anticiclone africano sull'Italia, che raggiungerà il suo apice proprio tra venerdì e sabato, con temperature massime estive praticamente da inizio luglio. Sarà però una stabilità temporanea, considerato che probabilmente da domenica e nei giorni a seguire ritroveremo spiccata instabilità, spesso tra primo pomeriggio e sera e anche le temperature massime perderanno inevitabilmente qualche punto. 

Mercoledì 2 giugno: sul Lazio noteremo cieli offuscati da nubi medio-alte, temporaneamente anche compatte, tenderanno a perdurare anche nel pomeriggio specie tra viterbese e reatino. Temperature massime mediamente intorno i 26/27°C sulle aree dell'entroterra, di qualche grado inferiori lungo i litorali e sul viterbese.

Tra giovedì 3 e sabato 5 giugno l'anticiclone prenderà vigore determinando ampio e prevalente soleggiamento nonché un netto rialzo dei valori massimi, specie nelle giornate di venerdì e sabato. Entrando nel dettaglio termico, giovedì registreremo sui 28/29°C a Roma, 27/28°C su Latina e Frosinone; punte massime di 29/30°C sulla Valle del Tevere. Venerdì previsti circa 29/30°C sia su Roma che su Frosinone, localmente anche su alcuni quartieri di Latina e Rieti; picchi massimi di 31/32°C su Piana del Liri e Valle del Tevere. Sabato di nuovo circa 30°C su Roma, Viterbo, Frosinone e Latina, 31°C su Rieti; punte di 31/32°C sulla Piana del Liri, 32°C abbondanti sulla Valle del Tevere. Isolati e circoscritti piovaschi diurni confinati solo sui crinali appenninici del frusinate e sul comprensorio di Amatrice.
Come anticipato, la linea di tendenza da domenica in avanti, punterebbe verso un netto aumento dell'instabilità, questo ad opera di impulsi instabili di natura atlantica; non dovrebbero mancare, quindi, acquazzoni e temporali, ma se confermato avremo terreno fertile anche per qualche grandinata. Le temperature massime subiranno, quindi, un inevitabile calo di qualche punto. 

--

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, a Roma e nel Lazio previste temperature sopra i 30 gradi. Ma da domenica...

RomaToday è in caricamento