rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Meteo

Caldo, scatta la pre-allerta: luglio si chiude con picchi sino a 40 gradi

Il bollettino del Ministero della Salute posiziona la Capitale nell'elenco delle città in cui è molto probabile che si verifichino ondate di calore. Sino al fine settimana percepite temperature sopra i 35 gradi

In arrivo la più forte ondata di caldo dell’estate 2021. Stando alle previsioni, da mercoledì 28 luglio tutta l’Italia sarà attraversata da un fronte torrido causato dall’anticiclone africano, e a Roma scatta la pre-allerta per ondata di calore.

Per le giornate di martedì, mercoledì e giovedì il Centro di competenza nazionale a cura del Ministero della Salute, la Protezione civile e il Dipartimento di Epidemiologia hanno diffuso un bollettino che posiziona la Capitale tra le città in cui scatta il livello 1 per caldo, che comporta la pre-allerta dei servizi sanitari e sociali. La previsione per martedì, mercoledì e giovedì è infatti di temperature comprese tra i 34 e i 36 gradi intorno alle 14, e non è escluso che quelle percepite siano superiori.

Il livello 1, quello giallo, di fatto non comporta rischi per la salute come in caso di livello 2 o 3, ma preannuncia la probabilità che nei giorni successivi possano verificarsi condizioni di rischio per la salute soprattutto per gli anziani e le persone affette da patologie. Per 3bMeteo, i prossimi giorni saranno caratterizzati anche da una parziale instabilità con qualche nube e cielo coperto che aumenteranno il disagio da caldo, in particolare nelle zone interne, con “possibili picchi di 38-40 gradi tra mercoledì e venerdì”.

Per avere una tregua dal caldo torrido sarà dunque necessario aspettare i primi di agosto, nella speranza che il termometro scenda. Nel frattempo l’attenzione è massima anche sul fronte incendi, che negli ultimi giorni hanno bersagliato diverse zone della città rendendo l’aria irrespirabile e il calore ancora più intenso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, scatta la pre-allerta: luglio si chiude con picchi sino a 40 gradi

RomaToday è in caricamento