Meteo

Temperature da "mare" nel week end: l'estate bussa, ma a Roma manca l'ordinanza balneare

Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 23 gradi, domenica anche un po' di più. Chi sceglierà Ostia, Capocotta e i Cancelli rischierà però di trovare spiagge sporche

Il caldo sta man mano arrivando. Già in questo week end che verrà a Roma e nel Lazio sono previsti aumenti delle temperature con picchi fino a 25 gradi. Insomma, per qualche temerario potrebbe già essere il tempo per i primi bagni in vista dell'estate che verrà. 

Secondo gli esperti di 3bMeteo "dopo il passaggio del veloce fronte atlantico che venerdì scorrerà su parte del Nord Italia e del contemporaneo impulso in risalita dal Nord Africa, l'anticiclone africano tornerà ad espandersi dall'Europa sud-occidentale verso il Mediterraneo centrale e l'Europa balcanica e anche le nostre regioni beneficeranno di tale andamento, con pressione in rinforzo nel weekend e tempo che cercherà di stabilizzarsi". 

A Roma domani sono previsti cieli "poco nuvolosi e la temperatura massima registrata sarà di 23°C". Domenica tempo ancora migliore, con temperature che può toccare anche i 24/25 gradi. Chi vorrà andare in spiaggia, però, potrebbe avere sorprese amare. 

La Regione Lazio ha dato infatti l'ok alla riapertura della spiagge, ma la sindaca Virginia Raggi non ha ancora redatto un'ordinanza balneare, lo strumento utile per garantire sicurezza e pulizia nei lidi, che siano pubblici o in concessione. 

Nel frattempo, sono state stilate una serie di regole da seguire per quanto riguarda la frequentazione delle spiagge (sia quelle in concessione, sia quelle libere) e sono le stesse delineate con le linee guida stabilite l'anno scorso. Al momento, però, senza ordinanze balneari e senza controlli, il rischio è che in spiaggia libera si creino assembramenti. Discorso simile per quegli stabilimenti aperti sono per la zona ristorante. 

A Capocotta, i Cancelli e Ostia, per andare in spiaggia libera, anche questa estate, si dovrà prima consultare la web-app Seapass. Il servizio però senza ordinanza, appunto, non è ancora attivo. Discorso simile per le spiagge del comune di Fiumicino, quindi anche Fregene e Maccarese. La Regione ha dato l'ok alle riaperture degli arenili dal 15 maggio ma, in questo caso, il sindaco Montino la sua ordinanza l'ha già pubblicata confermando le spiaggia naturista e mettendo il divieto di fumare liberamente in spiaggia proprio a Fregene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature da "mare" nel week end: l'estate bussa, ma a Roma manca l'ordinanza balneare

RomaToday è in caricamento