Max arduini presenta “Patchwork playing”

MAX ARDUINI torna ad esibirsi al N'IMPORTE QUOI Libreria Caffè (via Beatrice Cenci 10) venerdì 28 febbraio alle ore 20.30 con il solo ausilio del pianoforte, qualche incursione alla chitarra e alcuni giocattoli colorati.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

MAX ARDUINI torna ad esibirsi al N'IMPORTE QUOI Libreria Caffè (via Beatrice Cenci 10) venerdì 28 febbraio alle ore 20.30 con il solo ausilio del pianoforte, qualche incursione alla chitarra e alcuni giocattoli colorati.

In occasione della serata "PATCHWORK PLAYING", il cantautore ravennate, tra un racconto e una canzone, presenterà un'anteprima dell'album di prossima uscita su etichetta RadiciMusic Records, intitolato "Patchwork".

"Patchwork" è la sintassi attuale dell'operato di MAX ARDUINI, una ricerca continua sulla strada meno battuta.

E' un continuo assemblare, resettare, manipolare i sinonimi senza mai voltarsi indietro.

Questa la scaletta della serata: Api, Dal '72, Sitting bull, Un sordo mormorio, Arlecchino noir, Sul col du galibier, La coltivazione del bullone, Il missile laureato, E' Ravenna, La settima casa, La rivalona, In qualche giorno, Lucifero rem, Le storie che non racconto.

Queste le altre date dei live di Max Arduini: il 20 marzo @ROMA Stazione Birra, il 21 marzo @ROMA Isola dell'arte e il 13 aprile @ROMA L'Asino che vola.


INGRESSO LIBERO CON PRIMA CONSUMAZIONE
Per info e prenotazioni: librerianpq@gmail.com
La prenotazione verrà confermata da una risposta della libreria.

https://www.facebook.com/events/350632741747922/?previousaction=join&source=1


www.maxarduini.com

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento