menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditoria femminile: come avviare una nuova attività a Roma

Come fare, a chi rivolgersi, tutte le iniziative a sostegno dell'imprenditoria femminile

L'imprenditoria femminile è tema sempre caldo. Da anni a sostenerlo c'è una legge dedicata, la 215/1992 denominata "Azioni positive per l'imprenditoria femminile" che sancisce e regola la nascita e crescita di imprese femminile, formate prevalentemente da donne, agevolandone l'accesso a finanziamenti e promuovendo la presenza rosa nei comparti innovativi dei settori aziendali.

Oltre a questa legge sono presenti diversi tipi di agevolazioni per favorire lo sviluppo di imprese femminili: finanziamenti regionali e nazionali, finanziamento europei, finanziamenti a fondo perduto, incentivi ed agevolazioni.

Come aprire un negozio in franchising: consigli e informazioni 

Nel Lazio, un Comitato per la Promozione dell'Imprenditorialità Femminile è stato costituito dalla Camera di Commercio di Roma con due importanti obiettivi:

  • valorizzare e sostenere le attività imprenditoriali delle donne sul territorio, esprimendo nel contempo un importante segnale di apertura alla città ed una volontà di integrazione con attività ed iniziative già realizzate da altri soggetti;
  • dare un'attuazione originale ed innovativa al protocollo d'intesa Unioncamere- MSE, configurando la Capitale come città-guida, come laboratorio per la progettazione di nuove esperienze, all'avanguardia nelle attività di promozione dell'imprenditoria femminile e dell'occupazione in genere.

L'impostazione di fondo che si intende seguire è quella dell'inserimento armonico delle iniziative nel processo di crescita economica locale, dando un segno tangibile del fatto che agevolare le cittadine di Roma creatrici di impresa significa contribuire allo sviluppo complessivo.

Il Comitato individua e promuove le azioni e gli strumenti più idonei per migliorare e moltiplicare concretamente le opportunità per le donne di realizzare attività di impresa, contribuendo anche alla diffusione di quella cultura imprenditoriale necessaria alla crescita ed al consolidamento delle iniziative.

Il Comitato si propone inoltre come punto di riferimento per le imprenditrici e le aspiranti imprenditrici, offrendo spazi di rappresentanza per esigenze e fabbisogni dell'imprenditoria femminile sul territorio, creando occasioni di confronto tra le diverse modalità di conciliare lavoro e vita familiare, fornendo uno stimolo alla creazione di informazioni, servizi e opportunità su misura per le donne creatrici d'impresa.

Nel corso dei diversi mandati, il Comitato ha svolto attività di promozione finalizzata alla nascita e allo sviluppo delle imprese femminili del territorio, attraverso modalità e strumenti condivisi e concordati con la Camera di Commercio di Roma.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria del Comitato: imprenditoria.femminile@rm.camcom.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento