rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Guide Utili

Come disinfettare smartphone, tablet e pc

Consigli utili per sanificare quegli strumenti tecnologici che utilizziamo quotidianamente

In questo tempo di emergenza coronavirus, l'igiene, la sanificazione delle mani e degli ambienti è fondamentale. Dopo avervi dato alcuni consigli per disinfettare la casa, oggi vi suggeriamo come igienizzare lo smartphone, il tablet, il computer e tutti quei dispositivi che quotidianamente tocchiamo.

Sulla tastiera del computer, sugli schermi di cellulari e tablet si annidano germi, batteri, ed è necessario pulirli con appositi prodotti, per evitare che diventino ricettacolo di virus.

Come disinfettare il computer

Iniziamo dalla sanificazione del computer. Per pulire a fondo schermo e tasti, prendete uno spray igienizzante e un panno morbido. Spruzzate il primo sulle superfici e con il secondo passate bene in tutte le fessure, in modo da eliminare la sporcizia anche in profondità. In alternativa potrete utilizzare delle salviette imbevute igienizzanti, adeguate per rimuovere in fretta germi e batteri e che si infileranno tra un tasto e l'altro del pc senza problemi. Se non avete prodotti igienizzanti in casa, potete creare un'igienizzate fai da te a base di aceto e acqua distillata e mettere il liquido ottenuto in un nebulizzatore. 

Come disinfettare smartphone e tablet

Per disinfettare smartphone e tablet possono essere utilizzati gli stessi metodi sopra descritti, in alternativa, questi dispositivi possono essere igienizzati con acqua calda e pochissimo sapone o imbevendo un panno in microfibra con un prodotto igienizzante per superfici.

Gli stessi consigli possono essere seguiti anche per disinfettare telecomando di tv, videoregistratore, condizionatore, caldaia, tutti i dispositivi di domotica e il telefono fisso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come disinfettare smartphone, tablet e pc

RomaToday è in caricamento