Sabato, 31 Luglio 2021
mobilità Ostia

Il Bike Sharing sbarca ad Ostia

Sarà gestito da Atac in collaborazione con Aci Consult e XII municipio. Il Bike Sharing arriva ad Ostia con tre postazione. Sarannno messe a disposizione dei cittadini 20 bici di cui 6 a trazione elettrica. De Lillo: "Siamo i primi"

Venti bicicletta di cui sei a trazione elettrica. Arriva anche ad Ostia il servizio di Bike Sharing, sarà gestito da Atac in collaborazione con Aci Consult e XIII Municipio.

Le postazioni Bike Sharing di Ostia saranno tre: Porto Lungomare Duca degli Abruzzi, Venezia Lungomare Amerigo Vespucci e una terza nei pressi della sede del XIII Municipio.

Per usufruire del servizio servirà la stessa card valida nelle postazioni del centro storico di Roma, anche i costi saranno gli stessi: 5 euro per l'acquisto della smart card, 5 per il costo della prima ricarica minima iniziale, e 50 centesimi per ogni mezz'ora o frazione.
Oltre che nelle tre biglietterie Atac, Lepanto, Spagna e Termini, ad Ostia l'abilitazione al servizio o la ricarica delle card può essere effettuata anche in tre delegazioni Aci.

Soddisfatto l'assessore capitolino all'Ambiente Fabio De Lillo che ha detto: "Ci tengo a sottolineare che quella di Ostia è un'esperienza particolarmente significativa perché siamo i primi in Europa a utilizzare nel bike sharing il sistema di 'pedalata assistita', con l'utilizzo di biciclette a trazione elettrica".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bike Sharing sbarca ad Ostia

RomaToday è in caricamento