mobilità

Per la Regione "a Roma il bikesharing è attivo nel centro storico e nei parchi"

Questa la verità riportata sul volantino informativo fornito dalla Regione Lazio ai pellegrini. La realtà è ben diversa: Roma il bikesharing lo sogna da anni

Postazione bikesharing occupata da motorini

"In Roma a bikesharing system is in operation in the main parks a?nd in the historic centre". Insomma, tanto "in operation" non si direbbe. A Roma c'è un sistema di bike sharing che funziona nei parchi e nel centro storico? Non ci risulta. E non risulta ai romani che lo chiedono da anni senza ottenerlo. 

Ma ai pellegrini, arrivati per festeggiare i Papi santi, si racconta un'altra verità. Sul volantino informativo della Regione Lazio, tra le tante opzioni possibili per muoversi nella Capitale, c'è anche quella di noleggiare biciclette in città. Peccato che a Roma non esista niente del genere.

In centro però ci sono i resti di un sistema mai decollato, e sono sotto gli occhi di tutti. Parcheggi per mezzi a due ruote occupati da auto e motorini, arrugginati, cadenti, o semplicemente vuoti, senza biciclette, che rotte o rubate, diventano un miraggio. "Cinque euro di caparra e niente gps, chi mai la riporterebbe indietro?". Un fallimento che i negozianti, quelli che dalla vetrina possono testimoniare di un servizio più che morto, si spiegano così.

Una partita persa dalla giunta Alemanno, che il sindaco Marino non ha ancora rilanciato. Parlare se ne parla, il primo cittadino ha chiaro il suo modello e non manca di citarlo appena può: il Velib parigino. Ma, per ora, rimane un sogno. 

Bike sharing-2-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Regione "a Roma il bikesharing è attivo nel centro storico e nei parchi"

RomaToday è in caricamento