Sabato, 20 Luglio 2024
mobilità

"Il Colosseo come uno spartitraffico": più di 3500 auto l'ora intorno al monumento

Uno studio di Legambiente Lazio rivela il numero di macchine che passano nelle vie intorno al monumento, oltre il 90% sono private

Oltre 3.500 vetture a motore ogni ora, di queste il 92%  private e solo l’8% pubbliche tra vetture Ama e Taxi. E' il passaggio registrato in uno studio da Legambiente Lazio nelle vie che costeggiano piazza del Colosseo. Via Nicola Salvi, via Labicana, via San Giovanni in Laterano, via dei Santi Quattro, via Capo d’Africa, via Claudia, via Celio Vibenna, via Parco de Celio.

I risultati parlano appunto di un picco di auto pari a oltre 3.500 vetture a motore ogni ora (giovedì 20 febbraio, dalle 18 alle 19), di queste bel il 92% erano auto private e solo l’8% erano mezzi pubblici, vetture Ama o Taxi. Il dato è ancor più alto del 2017 quando i volontari di Legambiente registrarono un picco rilevato di 3.300 vetture, e molto di più della media oraria di auto nell’autista da più trafficata del Lazio (A2 Roma-Napoli con 2600 vetture ogni ora).

Domani anche Legambiente parteciperà alla manifestazione nazionale #rispettiamoci in strada, con un appuntamento costruito da tante associazioni di pedoni, ciclisti e ambientalisti che, dal Colosseo percorreranno in maniera colorata, Via dei Fori Imperiali. L’appuntamento è dalle ore 11 di fronte al Colosseo. 
 
"Il Colosseo deve essere liberato dalla tenaglia delle automobili, è una priorità assoluta per chi amministra ed amministrerà Roma - dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio - è una vergogna che il luogo più importante e simbolico di Roma sia ancora uno spartitraffico. Negli ultimi anni poi, come è chiaro è incontrovertibile visto l’aumento di vetture dal nostro report, non è stato fatto assolutamente niente per migliorare la situazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Colosseo come uno spartitraffico": più di 3500 auto l'ora intorno al monumento
RomaToday è in caricamento