Sabato, 15 Maggio 2021
Green

Food policy per Roma, ok dall'assemblea capitolina. De Vito: "Un Atto di grande importanza"

E' stata approvata all'unanimità presso l'Aula Giulio Cesare la delibera sulla politica alimentare per la città

Una rete sostenibile tra città e campagna per una corretta educazione alimentare, l’assemblea capitolina ha approvato in aula la delibera per l’attuazione di una politica del cibo. "Sono molto soddisfatto perché con 39 voti favorevoli su 39, l'Aula Giulio Cesare ha approvato - con immediata eseguibilità - la Delibera 121/2020 che prevede l'attuazione di una politica del cibo per Roma Capitale e, a seguito di un emendamento, la convocazione della relativa Consulta comunale denominata 'Consiglio del cibo entro 60 giorni dall'approvazione della Delibera in questione".

È quanto dichiara in una nota il presidente dell'Assemblea Capitolina, Marcello De Vito. "Un Atto di grande importanza per il Comune agricolo più grande d'Italia, che d'ora in poi sarà impegnato nella realizzazione di un piano che avvicini la città al raggiungimento degli obiettivi dello Sviluppo sostenibile attuando quelle misure strategiche che andranno dal diritto al cibo al recupero e riutilizzo degli scarti abbracciando più in generale il tema dell'educazione alimentare, per vedere così realizzata una rete sostenibile tra la città e le campagne che metta in evidenza le eventuali criticità esistenti formulando un piano per affrontarle e risolverle" ha concluso il presidente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Food policy per Roma, ok dall'assemblea capitolina. De Vito: "Un Atto di grande importanza"

RomaToday è in caricamento