rotate-mobile
Università

Università Lumsa premia Citrus, l'Orto italiano di Marianna Palella innovativo e sostenibile

La prima edizione di IèS - Impresa è Sostenibilità, il riconoscimento alle giovani imprese sostenibili, verrà consegnato durante l’ottava edizione di Fare impresa in Italia, giovedì 18 aprile

Sarà Marianna Palella, CEO e Brand Manager di Citrus, a ricevere per la prima volta il premio IèS – Impresa è Sostenibilità, istituito dall’Università LUMSA. La consegna è prevista per giovedì 18 aprile al termine della sessione mattutina di Fare impresa in Italia, l’annuale convegno su imprenditoria e sostenibilità organizzato e promosso dall’Università Lumsa in collaborazione con Lumsa Alumni Network, giunto quest’anno all’ottava edizione.

Premio Lumsa Alumni Network IèS  (Impresa è Sostenibilità) – Dedicato alla memoria di Lucia Barnaba, laureata dell’Università LUMSA che ha lasciato un segno indelebile nel territorio di Manduria (TA) con il suo impegno, il Premio IèS- Impresa è Sostenibilità, è dedicato ai giovani imprenditori che, seguendo le orme di Lucia, integrano principi di sostenibilità ambientale e sociale nei loro modelli di business, contribuendo a trasformare il tessuto economico verso pratiche più responsabili e rispettose del pianeta.

Marianna Palella e Citrus - Citrus l’Orto Italiano è una giovane realtà e un’avvincente storia italiana che sta rivoluzionando il settore dell’ortofrutta, sintesi di un dialogo generazionale tra mamma e figlia: da una parte l’esperienza commerciale di Paola Pappalardo, Direttrice Generale, dall’altra la creatività e la passione per la comunicazione di Marianna Palella, CEO e Brand Manager.

Con un progetto etico che ha a cuore la sostenibilità, Citrus - Società Benefit- valorizza frutta e verdura fresca, italiana e di stagione che commercializza attraverso le principali catene di supermercati nazionali. L’ impegno si concretizza anche sul fronte della responsabilità sociale scegliendo, sin dalla nascita, di sostenere la ricerca scientifica.

Fare impresa in Italia- Innovazione, sostenibilità e scenari economici al centro del convegno organizzato dall’Università LUMSA. Coinvolti startupper, imprenditori e manager da Poste, PayPal, ConTe.it- Admiral Group, Easy Pol, Starting Growth. Chiude il keynote speech di Marianna Palella. Nel pomeriggio, workshop sull’Intelligenza Artificiale a cura dell’associazione studentesca Jemsa.

Giunto all’ottava edizione, Fare impresa costituisce un importante tassello nella costruzione di un percorso che l’Università LUMSA porta avanti da anni per creare una rete di professionisti e imprese- da quelle storiche del made in Italy alle startup- in costante dialogo con gli studenti nel loro ruolo di figure professionali di domani.

L'evento si svolgerà dalle 8,45 alle 18,30 presso l'Aula Giubileo dell'Università Lumsa, in via di Porta Castello, 44.

Il programma

8.45 Saluti introduttivi

Francesco Bonini, Rettore LUMSA

Filippo Giordano, Delegato LAN – Lumsa Alumni Network

Lucia Gibilaro, Presidente LM77 in Management, Finance and Data Analytics

9.00 Panel Storie di imprenditorialità e startup

·        Annamaria Barbaro, Co-founder and CEO Empethy

·        Matteo Casaroli, founder Elphood

·        Filippo Catania, founder Starting Growth 

·        Arianna Ortelli, Co-founder and CEO Novis Games

·        Luigi Ucci, CEO UpsideTown

Modera: Laura Michelini, Università LUMSA

Break 1015-1030

10.30-11.30 Panel Fintech:

·        Alessandro Castelli, co-founder ConTe.it - Admiral Group

·        Edoardo Quaglia, Sales acquisition Manager Paypal

·        Stefano Piscitelli, CEO Younited Italia 

·        Matteo Preziotti, CEO e Founder di EasyPol

Modera: Claudio Giannotti, Università LUMSA

11.30-1230 Round table International ecosystem supporting innovation

·        Giambattista Dagnino, Università LUMSA

·        Maurizio De Franciscis, Managing Partner Full In Partners

·        Emilia Garito, Chairman Deep Ocean Capital SGR S.P.A

·        Alessandro Leonardi, Head of Open Innovation Poste

·        Kat Wendelstadt, startup adivisor

Modera: Luca De Agostini, Università LUMSA

12.30 Cerimonia di Consegna Premio Impresa è Sostenibilità – IèS  del Lumsa Alumni Network dedicato alla memoria di Lucia Barnaba

Keynote speech di Marianna Panella, CEO di Citrus l'Orto Italiano Premio IèS 2024

13.00 Conclusioni di Gennaro Iasevoli, Prorettore Università LUMSA e Presidente AIDEA

Pomeriggio 14.00-18.30 Regenerative Economy Business Game, attività di student engagement a cura dell’associazione studentesca www.jemsa.it. Regenerative Economy è un business game in cui i partecipanti sviluppano idee di business basate su principi di economia rigenerativa, presentandole ad una giuria fatta da professori LUMSA e manager che valuta originalità, impatto ambientale/sociale, innovazione e fattibilità finanziaria. Il gruppo vincitore riceve un premio e un riconoscimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università Lumsa premia Citrus, l'Orto italiano di Marianna Palella innovativo e sostenibile

RomaToday è in caricamento