Roma Tre, a settembre gli esami tornano nelle aule: “Saremo cauti”

L’Ateneo romano è pronto a tornare alle modalità d’esame pre-covid ma resta la possibilità di sostenere le prove anche a distanza. Pietromarchi (Rettore): Siamo consapevoli della difficile situazione”

Sarà una ripresa “graduale  e parziale”. Una sorta di “prova generale” in vista di un vero ritorno alla normalità. Però da settembre, a Roma Tre, gli esami tornano ad essere sostenuti in aula.

La necessaria cautela

“E’ una misura importante che assumiamo con la consapevolezza che la situazione rimane difficile. Lo facciamo con molta attenzione e molta cautela” ha premesso Luca Pietromarchi il Rettore dell’Ateneo. Il nuovo Coronavirus non è stato sconfitto. Ed infatti “gli studenti e tutti i docenti che per ragioni legate alla pandemia non potranno svolgere gli esami in presenza - ha dichiarato il Rettore - avranno comunque la possibilità di svolgere o far svolgere gli esami a distanza”.

Una prova generale

Il ritorno delle prove nelle sedi tradizionalmente deputate ad ospitarle, quindi gli spazi delle varie facoltà, avverrà in maniera oculata. “Questa sessione - ha ribadito infatti Pietromarchi - sarà una sorta di prova generale per il graduale e parziale ritorno di Roma Tre in aula. Nell’aula noi crediamo, così come noi crediamo che l’Università sia uno spazio di comunicazione e relazione”. 

Gli esami orali

Per quanto riguarda le modalità, l’esame verrà programmato tenendo in debita considerazione il numero dei prenotati negli anni precedenti. Se quindi il numero lo dovesse richiedere, l’esame verrà programmato su più giorni. Un modo per garantire, evidentemente, il mantenimento del distanziamento sociale imposto dal nuovo Coronavirus.

Gli esami scritti

Nel caso delle prove d’esame che si prevede siano effettuate in modalità scritta, le aule saranno assegnate in funzione del numero stimato di presenti. Di fatto, quindi, fa sapere Roma Tre “il distanziamento potrà essere pianificato in modo analogo a quello solitamente previsto per gli scritti. In caso di esame articolato in più prove, si pianificheranno le varie prove secondo le rispettive modalità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esami a distanza

Non sarà prevista la modalità a distanza soltanto per i docenti e gli studenti che abbiano avuto problemi legati alla pandemia. Questa opzione resta infatti valida anche nel caso in cui, la Direzione/Segreteria del Dipartimentom  abbia valutato che gli spazi in cui la prova avrebbe dovuto svolgersi, sia risultata inadeguata. La ripresa, quindi, ci sarà. Ma con la dovuta cautela.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come ordinare libri scolastici a Roma e averli a casa in 24 ore

  • Amazon Prime Student, sconti e regali per tutti gli studenti:ultimi giorni per aderire all'offerta

  • I migliori libri per l’orientamento universitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento