Mamiani For Charity: la maratona solidale degli ex-studenti del liceo di Roma

Un gruppo di ex-studenti del liceo Mamiani, recuperando il vecchio logo, disegnato negli anni ’90, ha lanciato un'iniziativa solidale. Il ricavato sarà devoluto allo Spallanzani

Più di 18.000 euro raccolti in meno di una settimana, quasi 400 felpe vendute a più di 300 ex-studenti dello storico liceo Mamiani di Roma. Questi I numeri incredibili dell’iniziativa Mamiani for Charity.

Il liceo romano torna a distinguersi per l’attenzione ai temi sociali e, facendo leva sul forte senso di appartenenza di chi lo ha frequentato, lancia un’iniziativa che i promotori sperano possa essere ripresa da molti altri istituti di tutta Italia.  Sono più di 2.000 gli ex-studenti nel gruppo Facebook dello storico liceo Mamiani di Roma nel quale condividono ricordi, foto e amicizie ritrovate durante i loro giorni di lockdown.

"Accorgendomi che non esisteva una pagina del Mamiani ho pensato che sarebbe stato carino se ce ne fosse una per ritrovarsi tra vecchi compagni di liceo di tutte le età", racconta Martina, la fondatrice del gruppo. “Amo la fotografia e ho sempre avuto l'ossessione di documentare tutto, volevo che la pagina servisse da bacheca di scuola, una catalogazione di momenti felici. Oggi ci sono foto degli anni ‘40 che ci raccontano il Mamiani di allora e post di persone che vivono dall'altro capo del mondo c he commentano ricordi ritrovati in una vecchia scatola che sembrava ormai persa".

Il progetto solidale

La felpa storica nasce nel 1981 grazie a uno studente, Spartaco Paris, che insieme a un compagno di classe “avevano voglia di fare il business”. Un logo che riprende il portico di entrata dell’istituto e che narra nel corso degli anni le storie e i racconti di uno dei licei più antichi della Capitale. Un business che il Preside di allora bloccò sul nascere e che oggi rivive per un motivo più nobile, quello di sostenere il lavoro di medici, infermieri e ricercatori dell’INMI Lazzaro Spallanzani, Istituto di Malattie Infettive.

“Ho lanciato l’idea sul gruppo Facebook degli ex studenti del Mamiani e la grande voglia di fare, di attivarsi, da parte di tutti mi ha convinto: qualche notte di lavoro e il sito era pronto per andare online. Il progetto 'Mamiani for Charity' poteva partire! - raccontano Michel Perini e Michele Della Guardia, due delle menti dietro al progetto di beneficenza - l’entusiasmo di tutti è stato commovente e vedere come la campagna di beneficenza cresca ora dopo fa credere davvero che a volte basti davvero poco per fare del bene. Dovremmo ricordarcelo tutti, sempre".

Il progetto di beneficenza “Mamiani For Charity” è attivo sul sito www.mamianiforcharity.com e sarà online fino al 4 maggio p.v. giorno in cui inizieranno gradualmente le riaperture di molte strutture e si entrerà nella fase 2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casal Bruciato: Autostrade per l’Italia dona lavagne e tablet agli studenti dell’istituto “F. Celli”

  • Trucchi e consigli per studiare meglio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento