Weekend

Week end a Roma: gli eventi di sabato 3 e domenica 4 novembre

Che fare a Roma nel week end 3 e 4 novembre

Le atmosfere d'autunno conquistano la Capitale pronta a sorprendere romani e turisti con un finesettimana ricco di iniziative. Il week end a Roma del 3 e 4 novembre regala infatti un palinsesto di eventi davvero ricco e variegato. 

Week end a Roma: gli eventi del 3 e 4 novembre

Per la prima domenica del mese monumenti e musei gratis (qui l'elenco completo). Al Vittoriano in mostra le opere di Andy Warhol, mentre all'Auditorium Conciliazione è ancora di scena Giudizio Universale: il viaggio immersivo nella Cappella Sistina.

In città spazio a concerti e manifestazioni come le Notti Bianche dell'Ex Dogana che, per l'occasione, sarà illuminata da 10mila candele. Castagnata e sagra del cinghiale per gli amanti della tradizione. Per i bambini spettacoli teatrali e laboratori culinari.

Ecco dunque gli eventi del week end a Roma 3 e 4 novembre

Ovidio. Amori, miti e altre storie

Le Scuderie del Quirinale, al termine delle celebrazioni per il Bimillenario Ovidiano, presentano la mostra “Ovidio. Amori, miti e altre storie”. La rassegna, curata da Francesca Ghedini, è dedicata all’opera del celebre poeta latino e ai suoi infiniti rimandi nelle rappresentazioni figurate tanto antiche quanto moderne. Un dialogo tra poesia e arte, immagini e parole, che mette in luce la fitta trama di connessioni e i reciproci rinvii tra i diversi linguaggi. Opere che accompagnano il racconto a partire dalla vita del poeta e dal suo rapporto contrastato con l’imperatore Augusto, che al poeta inflisse la pena di uno spietato esilio sulle rive del Mar Nero. Sala dopo sala si scoprono i temi al centro dei suoi scritti: dalla prospettiva dello sguardo sul mondo femminile, da lui istruito sulle tecniche di seduzione, alla contrapposizione tra la dignitosa severità degli dèi ufficiali del principato con le vivaci e sensuali figure che animano i versi delle Metamorfosi.

La mostra di Andy Warhol 

La pop art conquista la Capitale. Andy Warhol in mostra a Roma: un’esposizione interamente dedicata al mito di Warhol, realizzata in occasione del novantesimo anniversario della sua nascita. La mostra, con le sue oltre 170 opere, vuole riassumere l’incredibile vita di un personaggio che ha cambiato per sempre i connotati non solo del mondo dell’arte ma anche della musica, del cinema e della moda, tracciando un percorso nuovo e originale che ha stravolto in maniera radicale qualunque definizione estetica precedente.

Giudizio Universale

L’arte incontra lo spettacolo. Un viaggio straordinario che permette allo spettatore di immergersi completamente nelle meraviglie della Cappella Sistina, scoprirne la storia e i segreti e vivere un’esperienza senza precedenti, grazie all’innovativa modalità di fruizione. Realizzato con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, “Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel” è il primo show di Artainment, un nuovo genere che mette in connessione il fascino e la bellezza delle più grandi opere d’arte con i codici emozionali e coinvolgenti dello spettacolo: proiezioni immersive a 270°, performer dal vivo, musiche originali di grande impatto e spettacolari effetti scenici. Un impianto teatrale e tecnologico unico al mondo restituisce la potenza del capolavoro di Michelangelo in un racconto che lascia il pubblico senza fiato.

I Morcheeba in concerto

Arrivano all'Auditorium Parco della Musica i Morcheeba per presentare il nuovo album Blaze Away. Il nono album della band inglese, segna un ritorno al loro gioioso miscuglio di generi dei primi giorni, attingendo molto alle influenze dei primi album,  dal blues anni Cinquanta all’hip hop anni Novanta, passando attraverso rock psichedelico, dub reggae ed elettronica.

Notti Bianche all'Ex Dogana

Ex Dogana ha deciso di aprire le porte per due notti bianche a ingresso completamente gratuito: un modo per far vivere lo spazio liberamente da tutti i cittadini senza nessun vincolo o costo. Per due sere 10.000 candele artistiche invadono gli spazi di via dello Scalo San Lorenzo. Uno spettacolo da non perdere, in due appuntamenti ricchi di musica con un supergruppo in entrambe le date. Non bastasse, proiezioni in cocktail bar con le voci del cantautorato italiano e cose buone da mangiare e bere, come la Festa delle Castagne.

Festa dell’Olio e Vino Novello a Vignanello 

Diciannovesima edizione della Festa dell’Olio e Vino Novello a Vignanello: una ricorrenza che celebra due tipici prodotti della Tuscia viterbese nel momento della loro massima gioventù e freschezza. Per due fine settimana – 2-3-4  e 9-10-11 novembre – la storia si colora di enogastronomia con un ricco programma dedicato alla scoperta del territorio attraverso vari linguaggi: dagli itinerari del gusto, con appuntamento approfonditi monotematici, alla  rievocazione di antichi mestieri, cortei in costume e gare musicali, oltre a visite guidate nei luoghi più caratteristici del paese, tra cui il famoso Castello Ruspoli, i ‘"Connutti" della Vignanello sotterranea e la Barocca Chiesa Collegiata.

Castagnata a Paganico

La storia di un borgo racchiusa in un cartoccio di caldarroste. A Paganico Sabino, grazioso paese della Valle del Turano in provincia di Rieti, la fine della raccolta delle castagne rappresenta da sempre uno dei momenti più sentiti dell’anno: arrostita, bollita in acqua o latte, seccata e macinata come il chicco di grano e impiegata in polente e puree, la “ghianda di Giove” ha avuto la stessa valenza del pane per intere generazioni di lavoratori della terra. Per questo motivo la tradizionale “Castagnata” - che torna domenica 4 novembre con la sua 19esima edizione - non rappresenta solo un gustoso appuntamento enogastronomico, ma anche un tuffo all’indietro alla riscoperta di tradizioni contadine che in questo tratto del Lazio sono ancora più vive che mai.

Sagra del Cinghiale 

Ad Acquaviva di Nerola torna la Sagra del Cinghiale domenica 4 novembre. Una giornata in cui assaporare i piatti della tradizione. Dalle 13 apertura stand e gustose ricette. Pappardelle al cinghiale, cinghiale alla cacciatora, insalata, patatine fritte, bomboloni ripieni, degustazione del vino rosso sabino.

“Il Villaggio di Natale” 

Nel verde di Casal Palocco, a Roma Sud, nel 2002 nasce “Il Villaggio di Natale”, con l’obiettivo di ricreare la bellezza ed i colori dei famosi Mercatini Natalizi del Nord Europa. Ogni Natale è importante, a prescindere dal colore. Nessuno stile è escluso, dai colori rosa, oro e argento dello stile Rococò, ai classici verde e rosso del Natale Tradizionale. E poi ancora magici Unicorni, un bellissimo presepe e luci di tutti i tipi e colori. Potrete inoltre esplorare un fantastico “villaggio nel Villaggio”, una versione in miniatura “LEMAX” di un paesaggio Natalizio tutto in movimento, che verrà allestito per l’occasione proprio in questi giorni e sarà presente per tutto il periodo invernale.

Un solo clown al Teatro Kopó

Excentrico Barrilete è un mago atipico che unisce al clown tradizionale la capacità di improvvisazione e l’innovazione del clown contemporaneo. Questo singolare personaggio è nato durante un viaggio e, ancora oggi, continua a viaggiare per il mondo, investigando la comunicazione umana universale, usando il linguaggio del gesto, della magia e delle risate, creando una comicità irresistibile e una poesia che possano parlare a ogni essere umano, qualunque sia la sua età, il suo genere o provenienza sociale o culturale.

Pinocchio al Teatro del Torrino

Il Teatro del Torrino giunto al suo decimo anno di vita apre il sipario alle straordinarie avventure del nostro piccolo amico di legno, interpretato da Gabriele Pizzurro, che catapulterà il pubblico presente, nel mondo incantato del nostro Pinocchio, facendo, così, ri-vivere le sue rocambolesche avventure. Attorno a lui ruotano una serie di personaggi indimenticabili, dal buon Geppetto, generoso dal cuore d’oro, al saggio Grillo Parlante, alla dolce Fatina dai capelli turchini. Per non parlare dell’orribile Mangiafuoco, di Lucignolo, compagno di sventure nel Paese dei Balocchi, e del Gatto e la Volpe, forse la più famosa coppia di “briganti” della letteratura. Si tratta di una commedia musicale di grande valore artistico e sociale, rappresentata da canzoni e coreografie della ballerina Luana Iaquaniello, che renderanno questo spettacolo memorabile ed irripetibile, ma che emozioneranno, come sempre, il pubblico presente in sala.

Halloween al Museo Explora

La festa più spaventosa dell’anno è al Museo Explora con tanti laboratori in programma. Arte, scienza e tecnologia accompagneranno i bambini in un viaggio divertente e formativo tra fantasmi, pipistrelli, mostri e robot.

Halloween a Cinecittà World 

Zucche e pannocchie, covoni di fieno e ragnatele, scheletri, zombie, vampiri e fantasmi: Halloween si festeggia a Cinecittà World. Il Parco divertimenti del Cinema e della TV di Roma si trasforma per un mese con cinque novità a tema, le scenografie e le musiche più spaventose della tradizione Celtica. Zombie e mostri, in vena di dolcetti e scherzetti, daranno il benvenuto agli ospiti, che potranno scoprire nuove attrazioni e immergersi in esperienze da brividi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week end a Roma: gli eventi di sabato 3 e domenica 4 novembre

RomaToday è in caricamento