Weekend Centro Storico / Via dei Fori Imperiali

Weekend a Roma: tutti gli eventi del 7 e 8 maggio

Nella splendida cornice di Nemi c'è Borgo DiVino; nel cuore di Roma invece funamboli e giocolieri per il Pe' Strada - Buskers Festival for Emergency. Al Palazzo dei Congressi torna International Tattoo Expo, l'Appia si apre solo a bici e pedoni la Terrazza del Pincio al Gelato Festival

Tempo di fare programmi per il fine settimana: due giorni da spendere al meglio tra le diverse proposte della Capitale e del suo intorno. Festival di strada, appuntamenti dedicati a tutta la famiglia, enogastronomia, mostre e manifestazioni.
Ecco i 15 eventi del week end 7 e 8 maggio a Roma da non perdere assolutamente. 


1- Borgo DiVino: i migliori vini a Nemi. Raccontare il vino a 360°, questo l'obiettivo di Borgo DiVino che dopo il grande successo della prima edizione torna nel centro storico della cittadina dei Castelli: un importante appuntamento turistico per tutti i curiosi, gli appassionati e gli amanti del vino che raggiungeranno il bel borgo. L’idea alla base della manifestazione infatti non è cambiata: proporre a turisti e visitatori una passeggiata nel centro storico di Nemi accompagnata da un buon bicchiere di vino. La principale novità di questa seconda edizione riguarda il fatto che non ci saranno solo le cantine dei Castelli Romani, ma saranno presenti produttori da tutta Italia.

2- Gelato Festival a Roma. Il Gelato Festival sbarca sulla Terrazza del Pincio dal 5 al 15 maggio: un’edizione ricca di iniziative, con l’obiettivo di fare del Gelato Festival non solo un’occasione per degustare alcune delle specialità dei maestri gelatieri, ma per compiere un viaggio all’interno del mondo del gelato artigianale, grazie ai tanti eventi collaterali previsti, a cui sarà consentito l’accesso attraverso l’acquisto della Gelato Card. Una tappa doppia per la Capitale, Gelato festival sarà infatti suddiviso in due turni: prima si sfideranno 8 maestri gelatieri, a seguire altri 8. I vincitori saranno decretati da una giuria selezionata e i primi due di ogni turno passeranno alla finale. Qui i gusti in gara e tutti i dettagli.

3- International Tattoo Expo Roma 2016. il Palazzo dei Congressi è pronto a ospitare la diciassettesima edizione dell' l'International Tattoo Expo Roma e quest'anno sfrutterà due interi piani dell'enorme palazzo marmoreo nel pieno centro dell'EUR. Dopo il successo della precedente edizione con più di ventimila visitatori, quella di Roma si conferma come una delle più importanti convention di tatuaggi al mondo. L'international Tattoo Expo sarà una vera e propria festa dove i tatuaggi saranno il filo conduttore. Numerosi gli spettacoli che si alterneranno sul palco. Dalle esibizioni di pole dance, fachirismo, i sensualissimi burlesques, un concerto con arpa in versione rock e tanti altri ancora.

4- Emi dell'Impero romano. Dagli Etruschi a Costantino. In questa mostra il visitatore ha la possibilità di rivivere, momento dopo momento, l’evoluzione dei singoli pezzi nelle varie epoche, vissute anche su distanze temporali di pochi anni, e può comprendere come, la trasformazione funzionale di taluni modelli, avvenisse in risposta ed in funzione al tipo di armamento adottato dal nemico, ed in funzione alle sue nuove tecniche di combattimento. Ci sono ricostruzioni particolarmente originali e a noi poco note, tratte da reperti antichi, mostrano  come ben poco conosciamo del panorama complessivo dell’armamento militare romano che si è sviluppato ed organizzato in oltre 1000 anni di storia, solo in Occidente.

5- Hugo Pratt. Incontri e Passaggi al MACRO Testaccio. Una mostra-romanzo per rileggere l'arte di Hugo Pratt. Oltre 120 opere originali, fotografie, rarità da esplorare e tesori di carta. Mappe ideali per un viaggio nell'avvincente trama di incontri, immaginari e reali, che hanno influenzato il padre della "letteratura disegnata".

6-  The Poetry of Earth: in mostra un'ode alla Terra. L'esposizione è un'antologia di viaggi fotografici in terre vicine e lontane, scatti che che documentano, in chiave poetica, la bellezza ma anche l'estrema fragilità del nostro pianeta, il cui delicato e straordinario equilibrio viene ormai sottoposto ovunque a pesanti attacchi quotidiani. "Questa mostra - ha spiegato l'autrice Barbara Dall'Angelo, i cui reportage trovano periodicamente accoglienza sul portale di National Geographic Italia - vuol essere il mio contributo personale e il mio ringraziamento per quello che la Natura ci regala ogni giorno".

7- Oblivion The Human Juke Boxe al Teatro Sistina. Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica mai scritta e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è Oblivion The Human Juke Boxe. Alla perversa creatività dei cinque "cialtroni" più irriverenti del teatro e della Rete si aggiunge, questa volta,  quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione.

8- Palloncino Invasion all'Ex Dogana. Il 7 maggio Ex Dogana porterà il tipico addobbo da festa all'estremo, con l'invasione di migliaia di palloncini tale da lasciarvi spazio sufficiente per nuotare in full immersion, o per ballare davanti ad un ospite speciale che ha fatto la storia della dance music.

9- Street 9 - Fiera di Primavera. Due giornate all'aria aperta di fronte allo storico laghetto dell'Eur tra cibo, intrattenimento per grandi e piccini ed eventi culturali. I trucks del cibo di strada, faranno da cornice all'evento, che non è rivolto solo ai foodies ma anche alle famiglie con bambini , a coloro che amano la natura e lo stare insieme.

10- Pic-nic sull'erba al Mercato Contadino Capannelle. Porte aperte all'Ippodromo Capannelle nel prato più grande e verde di Roma. Sarà una domenica speciale perché i produttori organizzeranno degustazioni e laboratori e oltre cinquanta banchi dei contadini animeranno il piazzale all’interno dell’Ippodromo, con la possibilità di un piacevole picnic sui prati con i prodotti dal gusto unico e genuino.

11- Appia Day. Apertura straordinaria, solo a piedi e in bici, del più suggestivo museo a cielo aperto del mondo. Una festa popolare promossa da decine di associazioni nazionali e locali per riappropriarsi della storia e dei monumenti della Regina Viarum, pedalare sul tratto archeologico del GRAB e rilanciare il sogno di Antonio Cederna: un unico parco archeologico da Piazza Venezia ai Castelli Romani. Dall’alba al tramonto archeotrekking e ciclotour, visite guidate, street food, musica, attività per bambini.

12- Pe' strada - Buskers Festival for Emergency. In occasione di Pe' strada 2 - Buskers Festival for Emergency via dei Fori Imperiali diventerà lo straordinario palcoscenico di funamboli e giocolieri, maghi, trampolieri e mangiafuoco che si esibiranno ininterrottamente regalando, insieme alle emozioni, la metà del loro "cappello" all'associazione. Tre giorni, dal 6 all'8 maggio, in cui arte e spettacolo incontreranno la solidarietà per invitare il pubblico a riflettere, attraverso le espressioni artistiche, sulle realtà in cui lavora Emergency.

13- L'ultimo cacciatore di draghi al Teatro Verde. In una giostra di colpi di scena, effetti speciali, musiche e canzoni gli spettatori vivranno un’avventura avvincente e spiritosa che ci insegna a pensare con la propria testa.
 
14- La Tribù dei Lettori all'Auditorium Parco della Musica. Un appuntamento che prevede letture ad alta voce e divertimento. Nell'occasione saranno letti i più bei libri selezionati per il premio Scelte di classe.

15 - Laboratori per bambini al Mom’s Day Country Fair. Nella splendida cornice della Fattoria di Chiara e Arianna Onlus per i bambini tante attività “green” e creative. I più coraggiosi potranno scegliere il Funny Ride: un giro sugli asinelli di Chiara e Arianna; che predilige la creatività potrà invece cimentarsi nell’arte della manipolazione creando oggetti. Previsto poi tanto giocare con la Yoga della Risata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Roma: tutti gli eventi del 7 e 8 maggio

RomaToday è in caricamento