Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Weekend

Week end a Roma: gli eventi del 4 e 5 marzo

Appena fuori porta sagra della salsiccia e festa del polentone, in città si celebrano invece whisky e cipolla. Lillo e Greg al Sistina, i volteggi provocanti di Que Calor all'Atlantico. Bambini tra musei, teatri e laboratori

Finesettimana ricco di eventi nella Capitale. Nel week end del 4 e 5 marzo Roma offre infatti un palinsesto davvero entusiasmante a romani e turisti: tanti gli appuntamenti dedicati al cibo, al buon bere e alla cultura tra mostre e teatri. Non mancano poi visite guidate ed escursioni uniche poco fuori porta. Appuntamenti divertenti e variegati anche per i bambini

Ecco dunque gli eventi del week end 4 e 5 marzo a Roma

Leonardo e il volo: il Codice sul volo degli uccelli ai Musei Capitolini. Dal mito di Dedalo e Icaro, volare è il sogno che appartiene alla storia della civiltà. Il Codice sul volo degli uccelli, il manoscritto che raccoglie la summa delle intuizioni elaborate da Leonardo sull’argomento, arriva per la prima volta a Roma in una coinvolgente mostra. Il Codice è esposto in un clima box appositamente realizzato che, mantenendo il corretto livello di umidità relativa, consente tuttavia ai visitatori di ammirarlo nella sua completezza.

Giovanni Boldini, il protagonista della Belle Époque. Giovanni Boldini, il grande protagonista della Belle Époque, è un pittore straordinario che ha immortalato nei suoi ritratti le donne più belle dell’alta società parigina. Per gli amanti del genere il Complesso del Vittoriano ospita l’esposizione Giovanni Boldini: una mostra antologica che si propone di esporre, considerare e comparare parte della vasta produzione pittorica dell’artista ferrarese attraverso un percorso espositivo di oltre duecentocinquanta opere, provenienti dai maggiori musei e collezioni private di tutto il mondo.

Sagra della Salsiccia. La proloco di Monte San Biagio con il patrocinio dell'amministrazione comunale lancia la Sagra della Salsiccia di Monte San Biagio 2017. Un evento di gusto diventato ormai un appuntamento da non perdere per migliaia di avventori che ogni anno godono delle genuinità del posto. Oltre alla salsiccia, indiscussa protagonista della kermesse, stand gastronomici, mostre fotografiche e mercatino con oggetti di artigianato locale.

Spirit of Scotland - Rome Whisky Festival. Sesta edizione di Spirit of Scotland, il Whisky Festival torna infatti a Roma. Un appuntamento per appassionati, neofiti e professionisti del whisky con eventi, degustazioni, masterclass, seminari sulla mixology, ospiti internazionali, cocktail bar, tornei tra bartender, area gourmet e tanto altro.

Festa del Polentone. Torna uno degli appuntamenti più attesi dell'anno: la Festa del Polentone. Il borgo di Castel di Tora dal fascino magico celebra un piatto povero ma ricco al tempo stesso di sapori e storia, che unisce idealmente l'Italia da Nord a Sud. Aringa, tonno, baccalà e alici sono gli ingredienti con i quali viene preparato il prelibato “sugo di magro” con il quale si condisce la polenta che qui è solo una tradizione secolare, ma una vera e propria istituzione.
 
La settimana della Cipolla. Ultimo week end durante il quale potrete assaporare la bontà della Cipolla di Cannara in tante declinazioni diverse...fritte e non. La cipolla rappresenta, insieme alla Vernaccia di Cannara, uno dei prodotti tipici locali più importanti tanto che dal 1981 è oggetto di una nota festa paesana che si svolge ogni anno a Cannara le prime due settimane di settembre: la Festa Della Cipolla di Cannara. Pastella porta un assaggio della manifestazione nel cuore di Roma.

Da Roma a Fiuggi: in bici lungo la ferrovia dismessa. L'evento ha l’obiettivo di far conoscere ai ciclisti il vecchio tracciato della ferrovia dismessa Roma-Fiuggi. In bici lungo i tracciati delle ferrovie dimenticate fino alle terme di Pompeo a Ferentino (FR). In sella alle vostre bici potrete riscoprire itinerari perduti, scorci e paesaggi mozzafiato, nella stupenda cornice del Lazio e nella splendida Ciociaria, senza bisogno di andare troppo lontano dalla grande città.

Que Calor! - El Circo Sensual a Roma. Con il suo mix di acrobazie, cabaret e burlesque, gag divertenti, "Que Calor!" è un affascinante viaggio nella fantasia attraverso una nuova inebriante dimensione del circo diretto dal regista spagnolo Abel Martin de La Fiesta Escenica. Que Calor! è la risposta della compagnia spagnola a Zumanity, lo spettacolo che il Cirque du Soleil mette in scena da anni a Las Vegas: pensato come i grandi show, dove i numeri artistici rompono le classiche barriere tra il palco e la platea e gli spettatori lasciano fuori del teatro le proprie inibizioni per divertirsi con le esibizioni cariche di giocose allusioni e ardito erotismo.

Lillo e Greg al Teatro Sistina. L’amatissima coppia comica arriva sul palcoscenico dello storico teatro romano con “Il Mistero dell’Assassino Misterioso”, un autentico “cult” del loro straordinario repertorio. Un castello nella campagna londinese, un misterioso maggiordomo, l’omicidio di un’anziana contessa, un investigatore e gli stravaganti sospettati: ecco gli ingredienti per un perfetto giallo, dai toni brillanti, di chiara matrice anglosassone...
 
Miss Kittin in consolle. Miss Kittin sarà ospite di una serata straordinaria all'Alien. La regina delle consolle di tutta Europa è pronta a far ballare lo storico locale della Capitale per una serata davvero imperdibile.

Le fantastiche avventure di Ariel. Il Teatro del Torrino apre il sipario alle fantastiche avventure di Ariel. Durante lo spettacolo ritroverete la figlia di re Tritone alle prese con il suo desiderio di diventare un essere umano. Ariel ignora gli avvertimenti di suo padre e del suo consigliere Sebastian così una notte la giovane sirenetta, Flounder e un riluttante Sebastian viaggiano fino alla superficie dell'oceano per vedere una festa su una nave per il compleanno del Principe Eric, del quale lei si innamora a prima vista. Ma l'acerrima nemica di re Tritone, Ursula sta già meditando un piano per poter prendere il controllo di Atlantica.

Esopo tra favola e musica. In occasione del Fassi Open Day al Palazzo del Freddo arriva: Esopo tra favola e musica. Un progetto educativo per grandi e piccini che sta riscuotendo molto successo in Italia e all'estero, con voce recitante e quintetto di fiati, e musica originale del maestro siciliano Salvatore Schembari. La narrazione delle favole sarà accompagnata dalla visione di disegni realizzati dallo stesso compositore. Il pomeriggio dedicato ai bambini con il concerto "Esopo tra favola e musica" sarà a cura del Millennium Ensemble.

Iattatrio: concerto rock per bambini. Una band di musicisti professionisti, un illustratore fumettista che realizza live disegni animati, ombre, colori ed invenzioni grafiche. Atmosfere rock, jazz, funky e caraibiche. Canzoni da ballare tutti insieme, da mimare, che aprono sipari, che raccontano di isole tropicali e di piovose città nel traffico…tutto questo è il concerto di Iattatrio.

I Tre Porcellini al Teatro Kopò. La storia narrata è quella dei tre porcellini, una fiaba che affronta il tema della crescita. I tre fratellini sono la rappresentazione del bambino che cresce, imparando ad ogni stadio un comportamento nuovo. Passando attraverso gli errori e le brutte esperienze. Come d'altronde accade agli adulti. Una fiaba classica che tutti i bimbi conoscono e questo permetterà agli autori di concedersi delle divagazioni dal tracciato originale.  

Bambini al Museo Preistorico Pigorini. Un tuffo nella Preistoria degli esseri umani per scoprire da dove veniamo, come abbiamo inventato tanti strumenti geniali, provare a tagliare la carta con gli strumenti di pietra e meravigliarsi per l'incredibile avventura dell'umanità. Il percorso della visita è studiato per far appassionare sia adulti che bambini, in un vero e proprio viaggio intorno al mondo e nel tempo, partendo dalle origini dell'umanità per scoprire che alla fine veniamo tutti dallo stesso luogo. Durante la visita saranno anche mostrati alcune copie di reperti di pietra (industria litica e altro) per far toccare con mano la Preistoria.

    
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week end a Roma: gli eventi del 4 e 5 marzo

RomaToday è in caricamento