Week end a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 novembre

Che fare a Roma nel week end 24 e 25 novembre

Le grandi mostre in corso, i primi appuntamenti dedicati al Natale, i concerti e gli appuntamenti enogastronomici che celebrano l'autunno: il week end a Roma offre un palinsesto di eventi ricco e in grado di soddisfare gusti e interessi di tutti. 

Week end a Roma: gli eventi del 24 e 25 novembre

Al MAXXI la prima personale di Zerocalcare "Scavare fossati. Nutrire Coccodrilli", alle Scuderie del Quirinale invece le opere ripercorrono la letteratura di Ovidio. Spazio al Natale da Solara Garden e ai primi acquisti al mercatino Magico Natale dei Parioli. Ad Ariccia si accende il Parco delle Favole Incantate. Al Circolo degli Illuminati il Festival Hippie, mentre alla Fiera di Roma è di scena Arti e Mestieri Expo. Montagne di salsicce e tagliate al Festival della brace. Per i bambini laboratori e spettacoli teatrali.

Ecco dunque cosa fare a Roma nel week end 24 e 25 novembre

Ovidio. Amori, miti e altre storie

Alle Scuderie del Quirinale la mostra “Ovidio. Amori, miti e altre storie” dedicata all’opera del celebre poeta latino e ai suoi infiniti rimandi nelle rappresentazioni figurate tanto antiche quanto moderne. Un dialogo tra poesia e arte, immagini e parole, che mette in luce la fitta trama di connessioni e i reciproci rinvii tra i diversi linguaggi. La mostra presenta 250 opere concesse in prestito da circa 80 musei tra italiani e internazionali: opere che accompagnano il racconto a partire dalla vita del poeta e dal suo rapporto contrastato con l’imperatore Augusto, che al poeta inflisse la pena di uno spietato esilio sulle rive del Mar Nero. Sala dopo sala si scoprono i temi al centro dei suoi scritti: dalla prospettiva dello sguardo sul mondo femminile, da lui istruito sulle tecniche di seduzione, alla contrapposizione tra la dignitosa severità degli dèi ufficiali del principato con le vivaci e sensuali figure che animano i versi delle Metamorfosi.

Scavare fossati - Nutrire coccodrilli. La personale di Zerocalcare

Il progetto ripercorre tutti gli anni del suo lavoro, da sempre legato alla scna underground, portavoce sensibile e consapevole della sua generazione. Negli spazi Extra MAXXI saranno esposti poster, un’ampia selezione di illustrazioni, copertine di dischi,  tavole originale dei suoi nove libri, magliette, loghi, etichette e un lavoro site specific disegnato dall’artista per l’occasione.

Il Parco delle Favole Incantate

I Castelli si illuminano d'immenso: Ariccia ospita il Parco delle Favole Incantate. Il progetto risalta le più belle favole della Walt Disney: da Frozen a Pinocchio e Babbo Natale, passando per tanti altri personaggi che hanno fatto la storia dei cartoni animati. Anche su Piazza di Corte, ci sarà un percorso illuminato da una stella cometa della lunghezza di sette metri, che indicherà a tutti i visitatori la strada da seguire sino al Parco Chigi. All'ingresso del Parco, tutti i personaggi saranno esposti con pannelli in forex illuminati, di misure variabili dai due ai sette metri. Ogni fiaba avrà un libro che ne narrerà la storia, sagomato in forex di due metri per due, che aiuterà i visitatori a documentarsi e seguire il percorso . Qui tutte le info.

"Magico Natale" ai Parioli

A Villa Mercadante seconda edizione del Magico Natale ai Parioli. Il Mercatino di Natale che offre al pubblico una pluralità di prodotti: dal cachemire alle calzature, dalla borsa al complemento di arredo, dal cappottino all'abito da sera, dal regalo gastronomico al dono cosmetico, occhiali, cappelli, sciarpe, bijoux,addobbi di Natale, decorazioni floreali, collezionismo vintage e non solo.

Talenti Natalizi 

Un luogo dal fascino magico, dove verrete coccolati dalle musiche e dai profumi del Natale. Nel periodo più atteso dell’anno, amato da grandi e piccini, nascerà un percorso affascinante che vi permetterà di trovare sulla via dello shopping idee curiose e regali originali, giovani designer, abbigliamento, artigianalità e decorazioni per la casa, per poi giungere nella via del gusto dove sapori, profumi, prodotti tipici regionali, specialità culinarie, sia dolci che salate, soddisferanno i palati più esigenti. Qui tutte le info e i dettagli.

Festival del Peperoncino 

Per tutti gli appassionati di peperoncino, ma anche per chi è alla ricerca di eccellenze enogastronomiche regionali, IPSE DIXIT, la delegazione romana dell’Accademia del peperoncino, ha organizzato due giornate di degustazioni, banchi d’assaggio, specialità piccanti, convegnistica e tavole rotonde dedicate alla conoscenza ed alla divulgazione degli effetti benefici e salutari del peperoncino.

Festival della brace 

Fuoco vivo, bracieri ardenti da incandescenti ceppi di faggio e di quercia, fumi che si alzano nel cielo, profumi che riempiono l’aria ed invadono i sensi: l’autunno si fa vivo con il Festival della Brace. Due giorni di menù a base di carne alla brace, zuppe tradizionali, squisiti dolci e ottimo vino rosso. Montagne di salsicce, tagliate di manzo al rosmarino, all’aceto balsamico o con scaglie di parmigiano e rucola, costolette e bistecche di maiale, arrosticini di pecora abruzzesi IGP fatti a mano, hamburger, wurstel, bruschette e caldarroste: queste le proposte del Festival della brace, il tutto accompagnato dall’ottimo vino rosso di Montepulciano della cantina Ferrante di Lanciano (CH).

Arti e Mestieri Expo

Arti e Mestieri Expo è l'incontro tra realtà produttive e artigianali provenienti da tutta Italia. I visitatori potranno immergersi in una conoscenza autentica dell'handmade della piccola bottega italiana dove apprezzare creatività, passione e calore. Arti e Mestieri Expo sarà per la sua 13° edizione un itinerario tra turismo, cultura e tradizione.

Festival Hippie 

Oltre 200 artisti, tra artigiani, operatori olistici, musicisti, artisti circensi e sciamani sono pronti ad accogliervi all'inedito Festival Hippie ideato da Ilaria Aquili, al Circolo degli Illuminati. Un market coloratissimo vi attende con 60 artigiani, stilisti e collezionisti vintage da tutta Italia, dove poter iniziare la caccia al regalo perfetto per Natale.

Piotta presenta il nuovo album 'Interno 7' 

A poche settimane della pubblicazione del nuovo album "Interno 7", Piotta torna in concerto con la band. Il nuovo spettacolo, rinnovato nel sound e nella scaletta, prevede brani scelti tra le ultime hit, i grandi classici e brani rap cult degli esordi. Protagonisti in studio come dal vivo sono il pianoforte e le chitarre acustiche, unite a quegli elementi musicali urban da cui Piotta proviene, in un mix di melodia e rap che ha attraversato tutta la stesura dell'ultimo disco. In scaletta il nuovo singolo Solo per Noi, con le sue profonde riflessioni personali, la poesia di "Interno 7", il ricordo di Primo Brown dei Cor Veleno in "Un estate ed è finito" e "Di Noi". Nel concerto del musicista romano tutte le tracce del nuovo lavoro, ma, anche il meglio di vent'anni di successi tra rap, rock, cantautorato ed elettronica.

Sarò una principessa ribelle

Tutte le bambine sognano di essere delle principesse… o forse no? Questa è la storia di Lauretta, una bambina che per il suo compleanno riceve uno splendido regalo: cinque desideri per realizzare cinque sogni meravigliosi. Wow, finalmente potrà essere la protagonista di una delle sue storie preferite: Cenerentola! Ma cosa significa essere – davvero – Cenerentola? E Biancaneve? E la Bella Addormentata? E Raperonzolo?! Mentre Lauretta passa da una situazione sgradevole ad un’altra i desideri si esauriscono rapidamente…

Lo Schiaccianoci

Il teatro è un grande contenitore di storie. Il palco, questa volta, si trasforma nel magazzino di una compagnia teatrale dove, tra icostumi e le scene interpretate, giace, in un cartone accantonato tra le storie da narrare, una favola senza tempo: “Lo Schiaccianoci”. Le idee, stanche dell'attesa, scelgono di uscire dallo stretto contenitore e di incarnare i personaggi del racconto. Del resto la storia è ambientata nella magica notte di Natale, quando nella fantasia tutto può accadere.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bambini piccoli archeologi nei Sotterranei di San Clemente

Siete pronti a trasformarvi in piccoli (e grandi) archeologi e calarvi in oscuri sotterranei tutti da scoprire? Torce alla mano, tutta la famiglia sarà coinvolta in una vera e propria indagine archeologica, in una discesa negli strati della storia di Roma. Si partirà dalla Basilica di San Clemente, per poi scendere nella vecchia chiesa, in un'insula romana, continuando in basso verso l'antico tempio nel sottosuolo del dio Mitra e alla fine si raggingerà addirittura una sorgente d'acqua nelle viscere della terra.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento