Il Colle del Celio: tra boschi e acquedotti

Il Celio, anticamente ricoperto interamente di querce e per questo chiamato Mons Querquetulanus (monte delle querce), fu l'ultimo dei sette colli ad essere inserito nella cerchia muraria di epoca repubblicana. Il celebre incendio del 64 d.C. distrusse il tessuto urbano della zona, che venne in gran parte privatizzata da Nerone. Durante il periodo dei Flavi ai piedi del colle sorse il Colosseo e l'area si infittì di sfarzose costruzioni signorili. Le ricche dimore del Celio però, subirono immensi danni a seguito del saccheggio dei Goti di Alarico (410) e i terreni devastati vennero acquistati dalla chiesa che vi edificò chiese e conventi, come San Gregorio e Santa Maria in Domnica. Solo a partire dal XVI secolo la zona conobbe una ripresa edilizia fatta di ville nobiliari come quella della famiglia Mattei, oggi Villa Celimontana.

Appuntamento ore 10:00 di fronte alla chiesa di San Gregorio in Piazza di San Gregorio, 1 (termine Santo Stefano Rotondo)
Durata della visita 1 ora a 30 minuti circa.

La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare telefonicamente ai numeri 320 2522334 - 320 2522962 oppure inviando un'e-mail all'indirizzo segreteria@scopriroma.eu, indicando il proprio nome, il numero di partecipanti e un recapito telefonico.

Le prenotazioni si chiudono sabato 01/02 alle ore 20:00.
La visita si svolgerà con un numero minimo di 5 partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento