Gli oratori presso la basilica di San Gregorio al Celio visita guidata 15 marzo 2014

San Gregorio Magno riadattò la splendida dimora familiare alle pendici del Celio in un complesso religioso capace anche di fornire assistenza sociale. Membro della Gens Anicia, difensore di Roma dai barbari, grande vescovo e protettore mai dimenticato dalla sua città (la cui fama ancor oggi si riverbera in proverbi popolari romaneschi quali "so finite le messe a San Gregorio"), il titolare della basilica fu riscoperto e celebrato durante la Controriforma, e così questo luogo. Nel Seicento i Cardinali Cesare Baronio e Scipione Borghese rinnovarono la basilica ed edificarono gli Oratori di Sant'Andrea, Santa Silvia e Santa Barbara, gioielli da riscoprire, con eleganti sculture e affreschi dei principali maestri di quella stagione, quali Guido Reni, Lanfrano e Domenichino.

Appuntamento: sabato 15 marzo alle ore 10,20 in piazza San Gregorio al Celio, ai piedi della scalinata.
Contributo visita: 8 euro + 2 euro (contributo per l'ingresso agli oratori).

Informazioni e prenotazioni: Associazione Culturale Trasecoli 345.2899851 / info@trasecoli.it / www.trasecoli.it
Si ricorda che la prenotazione alle visite è obbligatoria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento