Visita guidata al complesso dei Santi Giovanni e Paolo

Su via di San Vincenzo, antico vicus Caprarius, sono stati rinvenuti nei sotterranei del Cinema Trevi, due edifici di epoca neroniana occupati da insulae, appartamenti, perfettamente conservati, con un elevato che supera gli 8 metri. Nel IV secolo questo complesso che si estendeva su una superficie di oltre 2000 metri quadri venne trasformato una splendida residenza signorile di lusso con pareti riccamente affrescate.

Infine, in età adrianea, due ambienti vennero utilizzati come canale di comunicazione con una grande cisterna servita dall'acquedotto Vergine dalla capacità di 150.000 litri. Il complesso sotterraneo del vicus Caprarius è completato da un antiquarium all'interno del quale trovano posto gli splendidi reperti recuperati durante le campagne di scavo.

Per info e prenotazioni: assdidarke@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Festa del maritozzo, 30 proposte dolci e salate da Eataly

    • da domani
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • Eataly Roma
  • Sunset Drive In, il cinema estivo all'aperto a Cinecittà

    • dal 3 luglio al 3 ottobre 2020
    • Cinecittà Studios
  • Apre Il Regno di Babbo Natale: un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento