Visita Guidata, L'Isola Tiberina: storia, miti, archeologia

Un affascinante luogo legato alle origini della città**

Grazie alla sua posizione centrale, l'Isola Tiberina, già in epoca antichissima, favorì scambi culturali che portarono alla formazione della civiltà romana.
Attraverso la visita ai suoi monumenti più belli scopriremo la storia e le leggende che, per secoli, hanno ammantato di mistero questi luoghi: la basilica di S. Bartolomeo all'Isola, i resti del tempio dedicato nel III a.C. a Esculapio, dio della medicina, il Ponte Fabricio e il Ponte Cestio realizzati nel I a.C., la Torre “della Pulzella”, interessante testimonianza della fortificazione dell'area in età medievale.
L'incantevole passeggiata alla base dell'isola ci darà la possibilità di conoscere i due volti che oggi la rendono così affascinante e inafferrabile rispetto ad altri luoghi di Roma:
ponte di collegamento naturale tra le rive opposte del Tevere e al tempo stesso spazio isolato e protetto dalle acque del fiume.

La visita sarà tenuta dalla dott.ssa Emanuela Sarracino, Archeologa e Guida Turistica

Appuntamento: ore 15,15 presso il Ponte Fabricio (Lungotevere dei Pierleoni)
Costo della visita: 9 € (include il noleggio auricolari)
ATTENZIONE: POSTI LIMITATI!
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
CELL. +39 328.8071534 emanuela.sarracino@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento