Van Der Rohe + La Festa + Federico Mancini @ Le Mura

Doppio live con Van Der Rohe (RM) e La Festa (CE) Van Der Rohe - La band prende il nome da Mies van der Rohe, uno dei maestri del movimento contemporaneo in architettura, le cui opere sono caratterizzate da scelte minimaliste, dalla raffinatezza dei particolari costruttivi e dalla semplicità delle strutture. Così la musica di questa band della nuova scena romana: pochi elementi costituiscono l'essenza dei brani che vanno dritti al centro dell'immaginario di chi ascolta. La Festa - Si presentano al pubblico il 29 giugno con il primo singolo "Jennifer", uscito in anteprima su "A New Hope Webzine", facendosi subito notare. Il magazine milanese Tentacoli li inserisce fra le uscite discografiche più interessanti del mese di Aprile (insieme ad Explosions in the sky, Moderat, Deftones, 99 Posse, Mogwai). FEDERICO MANCINI - In his dj sets and his productions blends sounds' techno mixed with pure style of big beat and house music groove, with the addition of its unique "street style". Currently producing tech house music, trying to better reflect his musical influences and style, for labels of international caliber: 2faces, Psicotropic, A100 records, INVERSO, SELECTECHouse Label, Tretmuehle, MELLOPHONIK, Party Lovers.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento