Valdrada Compagnia Teatrale presenta FEARLESS

In scena al Teatro Tor Bella Monaca il 14 e il 15 maggio alle 21 un'esilarante love&sex therapy di gruppo con FEARLESS di e con Chiara Becchimanzi.

Dopo i successi del pluripremiato “Principesse & Sfumature”, andato in scena in tutta Italia, Chiara Becchimanzi porta in scena l’emozionante “Fearless”, per la prima volta a Roma.
Chiara Becchimanzi conduce una sensuale, emozionante e soprattutto autoironica terapia di gruppo, per cercare di capire, tutt* insieme, cosa diavolo è che vogliono le donne, e se sia poi così diverso da quello che vogliono gli uomini. Per poi gridarlo a gran voce: senza paura.

“Fearless” fonde Stand Up Comedy, musica, poesia, satira e teatro in un viaggio trascinante, per smontare, uno per uno, i tabù sessuali e sentimentali che ancora ci ingabbiano, in un processo liberatorio ed esilarante che non lascerà nessuno/a escluso/a.
Un’esperienza di grande condivisione teatrale, arricchita dalle chitarre di Alessio Righi, compagne di viaggio fondamentali per un flusso di coscienza i cui risvolti non sono mai quello che sembrano.

Chiara Becchimanzi prosegue la riflessione iniziata con “Principesse e Sfumature – Lei, Lui & Noialtre”, [inserito tra le 100 Eccellenze Creative del Lazio 2018 (Volume 100 Storie di Creatività), Coppa Solinas Roma Comic Off 2017, Premio Giuria Giovani Festival “La Giovane Scena delle Donne” 2019 , Premio Comedy Roma Fringe 2016, scelto dal Festival di Psicologia 2017 e dal Collettivo Chayn per i diritti delle donne, andato in scena in tutta Italia per oltre 40 repliche] costruendo un ragionamento esilarante ed emotivo, coinvolgente e dissacrante.

Dalla vulva e i suoi desideri reconditi alla proposta di compiti da svolgere in sala, dall’incomunicabilità relazionale all’amore omosessuale, dalla maternità alla pressione sul maschio e le sue frustrazioni, dagli orgasmi di lei agli orgasmi di lui, da Aristotele a Maria Maddalena al perbenismo anni ’60, dal femminicidio all’aborto, analizzando gli stereotipi di genere in un crescendo interattivo di cui il pubblico è assoluto protagonista, con l’intento di innescare, attraverso la risata e l’emozione, un meccanismo di riflessione sulle contraddizioni del nostro tempo: un tempo che sbandiera la parità senza realizzarla. Riflettere sull’origine di ogni nostro, personalissimo “circolo vizioso degli stereotipi”, può essere un ottimo punto di partenza per scardinarli tutti. Perché di riflettere c’è bisogno, ma se si riflette ridendo si riflette meglio.

Lo spettacolo è andato in scena in prima assoluta l’8 marzo 2019 al Teatro Tognazzi di Velletri.
Chiara Becchimanzi, artista e operatrice culturale under 35, scrive, interpreta e dirige opere teatrali dal 2010, anno di fondazione della compagnia Valdrada, realtà emergente nel panorama culturale capitolino. Negli ultimi anni la compagnia ha concentrato il lavoro di ricerca e produzione sulla questione di genere, la parità e la violenza nelle relazioni intime, associando all’attività artistica e performativa un impegno civile e sociale quotidiano, agito soprattutto nelle periferie romane.

Martedì 14 e mercoledì 15 maggio ore 21

di e con Chiara Becchimanzi
alle chitarre Alessio Righi
Compagnia Valdrada

BIGLIETTI
intero 10,50 Euro
ridotto 8,50 Euro
giovani 7,00 Euro
invalidità 5,00 Euro
diversamente abili 2,50 Euro
prezzo speciale GIFT CARD 7,50 Euro

info e prenotazioni 06/2010579
promozione@teatrotorbellamonaca.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Teatri in movimento lungo l'acquedotto", stagione condivisa Teatro Studio Uno e Teatro Biblioteca Quarticciolo

    • dal 15 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Teatro Biblioteca Quarticciolo
  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento