Uomini sull'orlo di una crisi di nervi al Teatro Sette

Torna la commedia-cult “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” al Teatro Sette, dal 1 al 15 ottobre 2019. Con Valentina Olla, Federico Perrotta, Ferdinando Smaldone, Alessandro Tirocchi, Salvatore Mincione e tanti altri artisti di successo che l’hanno resa celebre

Uomini sull'orlo di una crisi di nervi, la commedia

Ci sono spettacoli che rimangono nella storia del teatro, diventano veri e propri cult: vengono tradotti in più lingue, piacciono al punto di trasformarsi in film per poi essere  portati sul grande schermo, vengono trasmessi in radio, ridotti per il piccolo schermo in edizioni diverse e perfino pubblicati in un volume. Questa in sintesi è la storia di una commedia,  orgoglio tutto italiano: “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”, scritta da  Rosario Galli e Alessandro Capone, campione di incassi al botteghino e tradotta in inglese, polacco, spagnolo, francese (ma non solo).

Una pièce divertentissima che si prepara a tornare sul palcoscenico, dall’1 al 13 ottobre al Teatro Sette in via Benevento a Roma, con un rinnovato cast,  Valentina Olla, Federico Perrotta, Ferdinando Smaldone, Alessandro Tirocchi, Salvatore Mincione, che qualhe sera fa ha festeggiato i suoi 25 anni di vita con un party-anniversario ideato con lo scopo di riunire gli attori che, dal passato al presente, ne hanno permesso il successo.

Una notte magica quella che ha preso vita presso La Carovana in viale di Vigna Pia, per raccontare l'evoluzione di una storia che ancora appassiona gli spettatori e che narra le vicende di 4 amici che ogni lunedì si danno appuntamento per giocare a poker. Ciascuno dei quattro amici ha una storia matrimoniale differente: Vincenzo ha due figli e vive un lungo matrimonio, Gianni è sposato da appena sei mesi, Pino ha un figlio ma è separato dalla moglie, mentre Nicola è sposato da circa due anni, dopo aver vissuto diverse convivenze. Durante la partita i quattro amici litigano, discutono, al punto che rinunciano a giocare e così Pino, per movimentare la serata, decide di telefonare ad una squillo e lascia un messaggio nella segreteria telefonica di una certa Yvonne. Una girandola di gag, colpi di scena, battute,  per una full immersion di risate. Oggi come ieri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio
  • "Mai Più Senza!", la stagione 2020/2021 de L'Altrove Teatro Studio

    • dal 24 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Altrove Teatro Studio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento