"Un ospedale in guerra - Emergency in Afghanistan": il documentario in prima nazionale a Roma

Nei giorni in cui si entra nel ventesimo anno dall'inizio della guerra in Afghanistan - era il 7 ottobre 2001 - Nico Piro presenta in prima nazionale alla Casa del Cinema di Roma il suo documentario "Un ospedale in guerra - EMERGENCY in Afghanistan".

L'appuntamento è per domenica 4 ottobre con due proiezioni - alle 18.30 e alle 20.30 - seguite da un incontro con il pubblico dell'autore e di Roberto Maccaroni, infermiere di EMERGENCY.

Il documentario alla Casa del Cinema

Il conflitto afghano non è mai stato così tragico e feroce come in questi anni. Nonostante ciò è stato colpevolmente fatto scivolare nella categoria delle crisi dimenticate, quelle di cui non parla più nessuno. Eppure le vittime civili sono al loro massimo storico; la produzione di oppio è da record, tra corruzione e brogli è andato in pezzi il modello democratico “esportato” dopo il 2001; il governo continua a perdere terreno a favore dei talebani; sul campo di battaglia c’è un nuovo protagonista: il braccio locale dell’Isis. La pace di cui si parla potrebbe persino peggiorare la situazione.

Il documentario di Nico Piro non esprime giudizi, non articola analisi geo-politiche, non sostiene tesi ideologiche ma prende posizione. Assume il punto di vista delle vittime e di chi lavora per curarle. Racconta la guerra vista dall’ospedale di EMERGENCY a Kabul, racconta cosa accade durante una “mass casualty” quando al pronto soccorso arrivano decine e decine di feriti dopo un attentato o una battaglia, racconta cosa significhi per un paramedico vedere arrivare tra le vittime un proprio parente o così significhi passare giornate a rimettere insieme corpi fatti a brandelli da un’esplosione. 

Il racconto non si limita alle corsie dell’ospedale, l’autore porta nei bazar di Kabul; allo stadio dove si gioca la finale di calcio; in una palestra riaperta da poco dopo un attacco suicida; porta in mezzo agli afghani che provano a vivere una vita normale pur sapendo che ogni giorno può essere l’ultimo, pur sapendo che potrebbero trovarsi sul pianale di un pick up - feriti - in una corsa folle per raggiungere l’ospedale di EMERGENCY nel cuore della capitale. 

Emergency in Afghanistan

EMERGENCY ha iniziato a lavorare in Afghanistan nel 1999. Da allora ha curato più di sette milioni di persone: in un Paese di poco più di 30 milioni di abitanti, si può dire che una persona su 6 ha ricevuto il suo aiuto. Oggi gestisce Centri medico-chirurgici a Kabul, Lashkar-gah e nella Valle del Panshir, un centro maternità ad Anabah e una rete di 38 Centri sanitari e di Posti di primo soccorso. A Kabul è presente dal 2001 con un Centro chirurgico che offre cure alle vittime della guerra. Nei primi sei mesi del 2020 ha ammesso 1026 feriti di guerra.

Il documentario autoprodotto e il suo autore

Questo documentario è stato realizzato da Nico Piro con la formula dell’autoproduzione, grazie anche al contributo prestato da diversi professionisti del settore. Il documentario è stato donato a Emergency come aiuto alla divulgazione del suo lavoro e alla raccolta fondi per finanziarne l’attività nel mondo. 

Nico Piro è un inviato speciale della Rai. Si occupa di conflitti e crisi dimenticate. Da anni segue l’Afghanistan, Paese a cui ha dedicato due dei suoi libri: “Afghanistan. Missione Incompiuta” (2015), “Corrispondenze Afghane” (2019). Nel 2015 ha autoprodotto “Killa Dizez” un documentario sull’epidemia di Ebola in Sierra Leone e sugli Ebola fighters (medici e paramedici) dell’ospedale di EMERGENCY a Goderich. “Killa Dizez” è stato proiettato e premiato in tutto il mondo. Per il suo lavoro ha ricevuto diversi premi, tra i quali: il Premiolino, il Premio Ilaria Alpi, il Premio Luchetta, il Premio Paolo Frajese. 

"Un Ospedale in guerra", tutte le informazioni sul documentario 

“Un Ospedale in Guerra” Italia 2020 
Durata: 45 minuti circa 
Scritto, girato e prodotto da Nico Piro 
Montaggio: Martina Rafanelli 
Musiche composte e prodotte da Virginia Guastella 
Supervisione musicale: Giovanni Guardi 
Grafica: Giuseppe Formica 
Color Grading: Crescenzo Mazza 
Voce Narrante: Nico Piro 
Voci: Pierfelice Bernacchi (Dejar) Tiziana Avarista (Leila) Paola Favaro (Meena) Paola Favaro (Monika) Pietro Plastina (Jamshid) Alessandro Quarta (Said Faqir) 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Scientific Park VII: scienziati fantastici e dove trovarli

    • Gratis
    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • PARCO REGIONALE DELL'APPIA ANTICA – EX CARTIERA LATINA
  • "Umanità in marcia": il sesto Memorial Stefano Cucchi a Roma

    • Gratis
    • dal 1 al 25 ottobre 2020
    • Luoghi vari

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento