Un'onda di plastica: incontro con l'autrice Raffaella Bullo

“Un’onda di plastica”
Sabato 12 ottobre 2019 – dalle ore 15.00 alle 18.00
Incontro con l’autrice Dottoressa Raffaella Bullo
Moderatore Sergio Ferraris giornalista scientifico

Cooperativa Sociale “Il Trattore” – Via del Casaletto 400 - Roma

INGRESSO LIBERO

Nella cornice della Valle dei Casali di Roma, sabato 12 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00 si parlerà di plastica e del suo impatto ambientale nei mari e non solo.
La dottoressa in Scienze Ambientali Marine e divulgatrice Raffaella Bullo, autrice con il Professore Silvestro Greco, del libro “Un’onda di plastica” - edito da Manifesto Libri - ci racconterà l’inquietante e drammatico impatto della plastica sull’ecosistema marino e cosa è accaduto nei nostri oceani dagli anni Cinquanta ad oggi, come e perché si è giunti a questo punto ma, soprattutto, quali sono le azioni da intraprendere per iniziare ad arginare il problema.
Il grido d’allarme è stato già lanciato molti anni fa ma sembra rimanere inascoltato con il rischio che il fenomeno possa divenire ingovernabile.
“La produzione mondiale di plastica supera i 300 milioni di tonnellate l’anno” – si legge nel testo - “tra i 5 e i 13 milioni finiscono in mare. Si trova sulla superficie del mare, sulle spiagge, sul fondo marino, a tutte le latitudini, anche in zone remote come l’Artico e l’Antartico.”
L’impatto sulla vita nei nostri mari è devastante, i danni agli ecosistemi sono ormai più che ingenti ed il pericolo della distruzione della fauna marina è sempre più evidente. I rifiuti di plastica uccidono ogni anno migliaia di animali marini, pesci e volatili che rimangono impigliati nei rifiuti o ingeriscono materiali di scarto e muoiono avvelenati o soffocati.
Modererà la presentazione e il dibattito il giornalista ambientale Sergio Ferraris.
Al termine della presentazione, sarà offerta una degustazione di prodotti delle Cooperative Sociali “Il Trattore”, “Parsec Agricoltura” e “Fattorie Solidali”, vino e musica.
Il Trattore Cooperativa Sociale Onlus nasce nel 1980 per iniziativa di un gruppo di obiettori di coscienza e di genitori di ragazzi con diversi tipi di disabilità psichica. Oggi Il Trattore opera con finalità di promozione umana e di integrazione sociale di persone svantaggiate in un ambiente caratterizzato dalla democraticità, solidarietà e serietà. E' una cooperativa multifunzionale di servizi dinamica ed efficiente che opera in settori diversi con esperienza trentennale, dalla florovivaistica alla manutenzione del verde, dall'educazione ambientale all'agricoltura biologica e vendita, impiegando personale qualificato e in continuo aggiornamento. Ci troviamo nella splendida cornice delle Valle dei Casali, uno degli ultimi polmoni verdi agricoli di Roma.
“Un’onda di plastica” sarà acquistabile in loco, nelle librerie Feltrinelli, Eataly, e on-line su Amazon, Ibs,ecc.
Link dell’evento: https://www.facebook.com/events/2774583555888053/

Brevi Biografie degli autori di “Un’onda di plastica” e del moderatore:
Raffaella Bullo – autrice - nasce in Brasile, è dottoressa in Scienze Ambientali Marine, ricercatrice presso la Stazione Zoologica Anton Dohron di Napoli, sede di Roma. Si occupa di divulgazione ambientale ed è stata consulente scientifica per la Rai. Con il documentario “Agricoltori da slegare” ha vinto una menzione speciale a Cinemambiente 2012.
Silvestro Greco – autore - biologo marino, dirigente di ricerca dell’Istituto Nazionale di Biologia, Ecologia e Biotecnologie Marine Anton Dohrn, e prima dell’ISPRA, docente di Sostenibilità ambientale all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, membro della CNSA (Commissione Scientifica Nazionale per l’Antartide), membro della COI (Commissione Oceanografica Italiana), Presidente del Consiglio Scientifico di Slow Fish e del Consiglio Scientifico Ambiente e Mare di Coldiretti. Ha effettuato campagne di pesca scientifica in quasi tutti i mari del mondo partecipando a sei campagne di ricerca in Antartide. Autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali. È autore di due libri: Guarda che mare, con Cinzia Scaffidi (2007); il Pesce, illustrato da Sergio Staino, (2015) editi entrambi da Slow Food Editore.
Sergio Ferraris – moderatore - giornalista scientifico Direttore QualEnergia, contributor La Stampa, Materia Rinnovabile, La nuova Ecologia, BioEcoGeo, AAM Terra Nuova

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Per Gioco, prorogata la mostra sui giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina

    • dal 25 luglio 2020 al 28 febbraio 2021
    • Museo di Roma - Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento