Un nuovo blog di racconti dedicati a Roma

"Cronache Urbane" è un progetto narrativo transmediale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Un nuovo blog si affaccia sul panorama letterario italiano, ed è dedicato alla Città Eterna. In "Cronache Urbane", infatti, si susseguiranno racconti auto-conclusivi nei quali la Capitale non sarà semplice sfondo, ma co-protagonista delle vicende. Persone comuni, generazioni, interessi e passioni s'intrecceranno nei vari quartieri romani.

Siamo figli del Novecento, di conseguenza siamo figli della città. Esistono tre categorie di persone: quelli che sono arrivati in città per esigenze di vita e lavoro, quelli che per gli stessi motivi ne sono fuggiti, e infine coloro che in città sono sempre stati, fin dalla nascita. I primi la descrivono come "comoda", i secondi la denigrano come "caotica, invivibile", gli ultimi non la definiscono, la vivono.

La città tratteggia le tabelle di marcia delle nostre vite, le abitudini, le passioni e le relazioni. Quando cerchiamo l'abitazione dove vivere, lo facciamo sulle nostre esigenze, che la città ci ha aiutato a delineare. Chi riduce la città ad un mero scenario non capisce di avere sempre una co-protagonista al proprio fianco. I luoghi disegnano i nostri episodi, i quartieri caratterizzano la nostra estrazione, lo stile di vita.

"Cronache Urbane" è un progetto narrativo transmediale che si propone di raccontare storie di persone comuni attraverso i luoghi che le descrivono; vengono utilizzati differenti strumenti e mezzi di comunicazione (blog, social, foto...) che compongono un affresco dei tempi e delle generazioni che s'intersecano in questo ventunesimo secolo.

Torna su
RomaToday è in caricamento