The Game, mostra collettiva internazionale

THE GAME
Mostra Collettiva Internazionale Fotografica – Visual Design
OPENING : Venerdì 6 Settembre h. 18:00 - Free Aperitivo
Presso MILLEPIANI, Via Nicolò Odero, 13 Roma
Dal 5 Settembre al 5 Ottobre 2019
Visitabile dal lunedì al venerdì – Dalle ore 9:00 alle ore 19:00
Ingresso Libero
Facebook Event: https://bit.ly/30Mb1Zy
-
Curato da LoosenArt.com

THE GAME

Sin dall'antichità il concetto di “gioco” è stato assunto da innumerevoli filosofi, artisti e scrittori, riversando in esso un valore filosofico e concettuale, come dimostrano gli scritti di Aristotele, così come quelli di Schiller, Kant e Huizinga.
Kant riprende l'elemento fondante della libertà nel gioco e lo associa all'estetica dove il giudizio di gusto si fonda sul «libero gioco delle nostre facoltà conoscitive» dell'immaginazione e dell'intelletto. O ancora, Johan Huizinga può essere considerato come uno dei maggiori teorici del gioco, tema al centro della sua opera Homo ludens che assegna all'attività ludica dell'uomo il motore propulsore dell'arte e della scienza.

La mostra collettiva intitolata “The Game”, allestita allo Spazio Millepiani di Roma e aperta al pubblico dal 6 settembre al 3 ottobre 2019 ci ricorda quanto il significato di una parola possa essere labile. Gli artisti, in tale contesto, giocano letteralmente con la loro immaginazione e le loro esperienze di vita per produrre un vasto raggio di situazioni. Il risultato - che riflette il nostro modo di pensare e i nostri gusti -, talvolta, è atteso, mentre talaltra è imprevedibile.

6 – 16 Settembre
Alena Halavina, Andrea Di Nezio, Anna Weber, Barbara Parise, Bruce Berkow, Coralie Fournier-Moris, Ekaterina Zhingel, Ken Weingart, Lilyana Karadjova, Lindsey Chambers, Marianne van Loo, Merav Maroody, Nazli Shahvagh, Valerii Strizhikozin, Vered Shachaf, Vigmantas Balevičius, Vincent Dupont-Blackshaw

17 – 25 Settembre
Ambre Armstrong, Angel Correa, Elisabetta Zanelli, Borna Bursac, Chris Brown, Elena Nicoleta, Eugene Golubev, Gabriel Marino, Javier Aranburu, Larysa Jaromska, Lauren Grabelle,
Lucia Giri, Marcin Ryczek, Martin Keey, Matthias Lüscher, Nina Lipscombe, Olga Rook, Rowan Byrne, Swen Bernitz, Veronica Liuzzi, Vlada Trifonova

26 Settembre – 3 Ottobre
Aaron Oldenburg, Astrid Susanna Schulz, Emma Sywyj, Gus Fine Art, Hannah Fulton, Harry Longstreet, Irina Petrova, Jérémy Gispert, Karmilla Shelly, Kavan the Kid, Magdalena Kluczny, Maria Silent, Marta Wapiennik, Mathieu Nonnenmacher, Milan Čarňanský, Mora Kirchner & Martina Manuel, Natalia Zharikova, Oliwia Zajączkowska, Peter Zahorecz, Suzette Dushi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento