XII edizione del "Teatro nelle cave" a Riano

Foto da Instagram @stefanofresi

Saranno Stefano Fresi, Giobbe Covatta e Anna Mazzamauro alcuni degli artisti presenti sul palco della XII edizione del “Teatro nelle Cave”, in program-ma a Riano venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 settembre.

Sarà “ambiente” la parola che caratterizzerà l’edizione 2019 della rassegna. Per rimarcare la contrarietà di tutto il territorio alla realizzazione di una discarica a Pian dell’Olmo, a pochi metri dai confini di Riano, è nata l’idea di dedicare la manifestazione alla tutela ambientale e di scegliere una location ad hoc che ne sottolineasse la vocazione. Che per sottolineare tali motivi si svolgerà nella splendida radura di Fontana Larga, proprio sopra Pian dell’Olmo.

PROGRAMMA
Venerdì 20 settembre
Sarà dunque una manifestazione ricca di eventi che rafforzeranno la tematica ambientale: l’inaugurazione venerdì 20 attraverso una Conferenza “Ria-no Archeologica” con Gemma Carafa Jacobini, Funzionario Archeolo-go SABAP-RM-MET Gianfranco Gazzetti, che ospiterà i sindaci della no-stra macro-area e che farà il punto sulla situazione, gli esperti che illustre-ranno le ricchezze territoriali come quelle Archeologiche con la preziosa parte-cipazione della Soprintendenza, quelle paesaggistiche con l’Università Agra-ria di Riano e la Proloco di Riano, la tutela del territorio con il Presidente della Commissione Discarica e il Comitato No discarica. Al termine, lo spettacolo di Anna Mazzamauro “Nuda e Cruda”.

Sabato 21 settembre
Una giornata all’insegna del teatro e della musica: lo spettacolo di Andrea Baldoffei “Memme Bevilatte salvata da Teresa” rafforza la volontà di traman-dare la storia del territorio con il ricordo di Teresa Giovannucci, Giusta tra le Nazioni che, insieme al marito Pietro Antonini, ha salvato dalle persecuzioni naziste una famiglia ebrea. Si proseguirà con lo spettacolo di Giobbe Covatta “6° (gradi)” incentrato sulla sostenibilità del Pianeta. Si passerà, poi, all'intervento di un ospite speciale, il bravissimo attore Stefano Fresi, che ha voluto sostenere la nostra causa partecipando alla manifestazione. A concludere la serata, viaggio nella musica con Roberto Billi e la sua band che ci regaleranno un viaggio nel mondo fantastico.

Domenica 22 settembre Gli appuntamenti inizieranno già la mattina con la “Festa dello sport” e le as-sociazioni sportive del territorio; nel pomeriggio ci sarà la marcia del presidio culturale che, con una passeggiata naturalistica e archeologica si recherà sim-bolicamente a pian dell’Olmo, mettendo in mostra le bellezze naturali ed ar-cheologiche, in collaborazione con l’associazione Saxa Narrant, per ribadire il “No” all’ ipotesi di discarica. Dal tardo pomeriggio gli spettacoli di Naby Condé, Gianfranco Phino e Giu-ditta Cambieri. “Un’edizione speciale che vuole sottolineare la volontà di presidiare il territorio” - sottolinea l’Assessore allo sviluppo Culturale, Sociale ed Economico, Marina Di Pietrantonio - “Molte le personalità che hanno risposto al nostro appello per la sua salvaguardia, a cominciare da Guido Mazzella, personaggio di spicco nel mondo del teatro a livello nazionale e non solo, tra i promotori del progetto “Teatro nelle Cave” nel lontano 2007 e coordinatore artistico di questa edizione. Si allega il Manifesto dell’evento.

INGRESSO GRATUITO
Info e Prenotazioni: tel. 379 1148533 ore 10.00-15.00 Apertura Biglietteria ore 18.00 teatronellecave@comune.riano.rm.it - www.teatronellecave.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • Corviale Urban Lab, speciale edizione online

    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Serpentone

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento