Si canta Maggio, la festa del lavoro all’Auditorium

Si Canta Maggio, appuntamento fisso della programmazione di Musica per Roma giunto quest’anno alla decima edizione, torna ad animare l’Auditorium Parco della Musica con una grande festa, un grande spettacolo, all’aperto e al chiuso: una giornata di festa popolare per celebrare il diritto al lavoro con concerti, spettacoli di burattini, mostre fotografiche e di strumenti musicali e il Mercato di Campagna Amica. Si canta Maggio è un progetto di Ambrogio Sparagna per l'Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il Coro Popolare e il Coro di Voci Bianche diretti da Anna Rita Colaianni, con il Gruppo Cantori di Comacchio, Davide Rondoni, Mimmo Epifani, Maurizio Stammati e la partecipazione straordinaria di Eugenio Bennato. Una Produzione originale della Fondazione Musica per Roma in collaborazione con Ravenna Festival e il Comune di Comacchio

 
PROGRAMMA

MATTINA

ore 10 Foyer Sala Sinopoli – INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA
Il lavoro della pesca delle anguille nelle Valli di Comacchio
a cura del Comune di Comacchio
Un'originale mostra composta da cinquanta fotografie in b/n di grande suggestione che testimoniano le varie fasi della vita lavorativa nelle valli del territorio comacchiese. 

Ore 10 Giardini Pensili – MOSTRA MERCATO 
A partire dalla mattina, nei giardini pensili del Parco della Musica avrà inizio la mostra mercato di prodotti enogastronomici tipici “a chilometro zero” a cura della Coldiretti (Mercato di Campagna Amica). La mostra mercato proseguirà per tutto il pomeriggio e sarà arricchita dalla presenza di alcuni espositori di liuteria tradizionale.

Ore 11 Sala Sinopoli - CONCERTO 
Canti d'acqua di fiume e di mare
Un progetto di Ambrogio Sparagna 
per l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, 
il Coro Popolare e il Coro di Voci Bianche diretti da Anna Rita Colaianni

Ospiti speciali di questa decima edizione: I Cantori popolari di Comacchio
Davide Rondoni (voce recitante)
Mimmo Epifani (voce e mandolino)
e la partecipazione straordinaria di Eugenio Bennato

Canti d'acqua di fiume e di mare  è uno spettacolo originale dedicato alla grande tradizione dei canti di lavoro marinareschi, in particolare al repertorio tipico della tradizione del Po, con un'attenzione speciale per quelli diffusi nel territorio di Comacchio. Accanto a questi canti tipici della tradizione della darsena del "grande fiume", eseguiti per la prima volta in pubblico da un coro spontaneo di Cantori popolari di Comacchio, nello spettacolo sono proposti una serie di canti tipici della tradizione veneziana, toscana, romana, napoletana, salentina e siciliana pubblicati nelle raccolte ottocentesche del  Foscarini, detto “El barcarol”, Tigri, Tommaseo, Molinaro del Chiaro, Zanazzo, Fuortes, Vigo e del Pitré interpretati dalle voci soliste dell'Orchestra, dal Coro popolare e da quello delle Voci bianche. Lo spettacolo è arricchito dalle narrazioni poetiche di Davide Rondoni, poeta e affabulatore di Romagna e dai virtuosimi mandolinistici del salentino Mimmo Epifani. Canti d'acqua di fiume e di mare si caratterizza, inoltre, per la straordinaria presenza di Eugenio Bennato, uno dei musicisti più rappresentativi della storia della musica popolare italiana che proporrà alcuni dei suoi brani più significativi della sua ricca produzione artistica. 

Orchestra Popolare Italiana 
dellAuditorium Parco della Musica 
diretta da Ambrogio Sparagna 
Eleonora Bordonaro            (voce) 
Clara Graziano                 (organetto)
Arnaldo Vacca                (tamburelli)
Cristiano Califano            (chitarra, chitarra battente)
Raffaello Simeoni            (voce, mandola, fiati popolari)
Diego Micheli                (contrabbasso)
Giordano     Treglia            (ghironda e lira calabrese)
Erasmo Treglia                (viola ciaramella, violino a tromba)
Mimmo Epifani                (voce, manolino e mandola)
Davide Rondoni                (voce)
Eugenio Bennato            (voce, chitarra e chitarra battente)
Cantori popolari di Comacchio
Coro Popolare e  Coro di Voci Bianche diretti da Anna Rita Colaianni
Ambrogio Sparagna            (voce e organetti)

POMERIGGIO

Area giardini pensili

Ore 13.00 - PRANZO
Distribuzione di fave, pecorino e vino bianco perpetuando l’antica usanza romana delle uscite fuori porta in occasione del primo maggio. 
Al termine della degustazione concerto con il Gruppo di cantori popolari di Comacchio.

Ore 15 – SPETTACOLO DI BURATTINI
I Racconti di Fernando
Spettacolo di teatro dei burattini di e con Maurizio Stammati.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento