Sensum, mostra collettiva d'arte per la Rome Art Week

In occasione della quarta edizione di RAW - Rome Art Week 2019, manifestazione promossa dall'associazione KOU, il magazine online di arte contemporanea Urban Mirrors è lieto di presentare la seconda edizione della sua mostra collettiva: "SENSUM", a cura di Fabio Matthew Lanna.
Nelle sue parole: “un’esposizione che coinvolge artisti contemporanei di calibro nazionale e intenazionale con cui Urban Mirrors si è interfacciato negli anni e che hanno lasciato il segno per la passione e la qualità dei loro lavori.” Proprio la passione è il fil rouge di questa collettiva, in cui ogni opera racconta l’emozione che ha spinto l’autore a partorirla.

Ed è così che nasce anche il titolo SENSUM, riprendendo la radice latina della parola sentimento e declinandola all’accusativo per meglio evidenziare “l’oggetto emotivo” al centro della scena. Antropologicamente parlando l'arte nelle sue varie manifestazione è sempre stato il mezzo prediletto dall’uomo per veicolare i propri sentimenti: gioia, eccitazione, tristezza, rabbia, paura…
Con questa mostra si vuole mettere in risalto la capacità di ogni artista nel fotografare un momento della propria vita e trasfigurarlo attraverso le forme geometriche, i colori e gli stilemi che lo contraddistinguono. Il percorso espositivo consente al visitatore di apprezzare la varietà tecnica della produzione contemporanea con accostamenti studiati per far dialogare le opere tra di loro.
SENSUM vuole far riflettere sullo stato d'animo dell’artista e in senso lato dell’uomo d’oggi, impegnato a scomporre la complessità del mondo riflettendola nei propri elaborati: la realtà con tutto il suo portato sentimentale, è così filtrata, trasfigurata e, perché no, anche rifuggita per perdersi in un’utopia estetica.

Quest'anno nella serata inaugurale del 22 Ottobre, ci saranno interessanti novità per il pubblico presente. La prima sarà una serie di reading poetiche live a cura della scrittrice e artista Angela Donatelli la seconda sarà la presentazione in anteprima del progetto “DEJA VU” - Project Body To Art di Monica Argentino Performance Human Body art/video installation/music/photographs.
La mostra collettiva è un’iniziatica del magazine online Urban Mirrors a cura dell'editore Fabio Matthew Lanna. Si ringraziano lo spazio Club55 Pigneto, che ospita l’esposizione, e RAW Rome Art Week, per aver creduto nel progetto e averlo inserito nel circuito di eventi legati alla settimana dell'arte contemporanea a Roma del 2019.

Gli artisti partecipanti alla seconda edizione di SENSUM quest'anno sono 19 e sono: Alex Voinea, Angela Donatelli, Alessandra Ungaro, Antonio Masullo, Daniela Bellofiore, Daniela Carletti, Dana Danica Ondrej, Filippo Saccà, Luisa Scali, Luigi Ballarin, Luigi Chiaravalloti, Matteo Casilli, Marco Ferrante, Monica Argentino, Massimiliano Ferragina, Luigi Ambrosetti aka Lac68, Lucilla Flo, Tuomas Korkalo, Stefania Cecchetti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento