Santa Severa: a Carnevale “Le Fiabe al Castello”

Nel weekend di Carnevale, il 23 febbraio, il Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e Coopculture, si trasformerà in un castello magico e incantato, popolandosi di creature fantastiche che racconteranno storie adatte a grandi e piccini, ispirate alla tradizione favolistica popolare italiana, con lo spettacolo itinerante “Le fiabe del castello”, realizzato dalla Compagnia Le Chat Noir.

Il progetto, infatti, è parte del programma di valorizzazione del Castello di Santa Severa come centro di Posta giovanile nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani” finanziato dalla Regione Lazio Politiche Giovanili e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per la Gioventù.

Lo spettacolo verrà allestito nel corso di una residenza artistica della durata di una settimana, che coinvolgerà 16 giovani attori under 35 coadiuvati dalla giovane regista, attrice e autrice Annabella Calabrese e da Daniele Esposito, in veste di autore. Il gruppo lavorerà insieme, all'adattamento e alla messa in scena di alcune fiabe italiane tratte dalla tradizione popolare e alla rappresentazione delle stesse all'interno degli spazi del suggestivo Castello di Santa Severa.

L’evento del 23 febbraio, dunque, rappresenta un’occasione unica per i più piccoli e per le loro famiglie, per esplorare gli spazi fiabeschi del castello baciato dal mare ed emozionarsi vivendo da vicino storie di giganti buoni, principesse guerriere, perfide streghe e bambini coraggiosi. Uno spettacolo itinerante, in cui potersi addentrare nelle atmosfere sognanti delle fiabe italiane e del loro patrimonio spesso dimenticato, che valorizza e mette in risalto la tradizione letteraria attraverso un attento e particolareggiato lavoro di ricerca e improvvisazione, che ne restituisce la bellezza, avvolgendole in una dimensione onirica e coinvolgente per i bambini e non solo, grazie anche alla cornice architettonica del Castello di Santa Severa e il suo sguardo sul mare.

Regista e autrice del progetto è Annabella Calabrese, regista, autrice e anche attrice cinematografica e teatrale, nel cast del film “Un nemico che ti vuole bene” con Massimo Ghini e Diego Abatantuono presentato al Festival del Cinema di Locarno e interprete di numerosi altri successi. Ad affiancarla come autore supervisore del progetto è, invece, l'autore e regista Daniele Esposito, vincitore di numerosi premi con il progetto “A little Bullet”, tra cui il Premio Amarcort 2016, la Menzione Speciale Pitch inThe Day Roma Creative Contest 2017 e il Canary Islands International Film Market 2018. Entrambi sono fondatori, insieme a Valentina Calabrese, della “Compagnia Le chat Noir”, una giovane realtà che da anni opera sul territorio, occupandosi di produzione cinematografica, teatrale e di formazione.

L’evento è a ingresso libero e gratuito con due spettacoli, ore 11.00 e ore 15.00. E’ gradita la maschera per i bambini

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Cura del Sorriso della Famiglia: dall’8 al 28 febbraio, scopri le iniziative Dental Center Gemelli

    • dal 8 al 28 febbraio 2021
    • Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs - Piano 5 - Ala D
  • “Dialoghi sul Diritto. Il futuro del diritto, i diritti del futuro”, 4 incontri gratuiti

    • da domani
    • Gratis
    • dal 26 al 27 febbraio 2021
    • pagina Facebook e canale YouTube dell’Auditorium Parco della Musica - incontri gratuiti in streaming

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Per Gioco, prorogata la mostra sui giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina

    • dal 25 luglio 2020 al 28 febbraio 2021
    • Museo di Roma - Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento