San Valentino a teatro con cena rinascimentale

Sandro Botticelli alla corte di Lorenzo il Magnifico. I protagonisti del Rinascimento fiorentino rappresenteranno la storia d'amore del grande pittore per Simonetta Vespucci, sua musa ispiratrice, colei che è raffigurata nella Venere e nella Primavera. Una vicenda vera in un testo teatrale ricco di storia e di passione. La danzatrice Giulia Fabrocile sarà Simonetta.

Lo spettacolo sarà preceduto da una cena alla moda del Magnifico con pietanze preparate dalle mani esperte di Biker's catering (fornitore delle maggiori produzioni RAI, MEDIASET oltre che di produzioni cinematografiche ai massimi livelli).

Il menu:
Zuppa di funghi e farro;
Cotolette di maiale con prugne speziate con finocchio alloro e zenzero;
Pollo all'arancio con curcuma e anice stellato;
Verdure grigliate
Dolce
Vino, acqua
La cena sarà servita a buffet.

Prenotazione obbligatoria al nr 389 1450013
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro de’ servi, una nuova doppia stagione

    • dal 24 settembre 2020 al 31 maggio 2021
    • Teatro de' Servi
  • Teatro Lo Spazio, la stagione 2020-2021: tutti gli spettacoli

    • dal 15 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Teatro Lo Spazio
  • "Mai Più Senza!", la stagione 2020/2021 de L'Altrove Teatro Studio

    • dal 24 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Altrove Teatro Studio

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Per Gioco, prorogata la mostra sui giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina

    • dal 25 luglio 2020 al 28 febbraio 2021
    • Museo di Roma - Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento