She(art), esposizione artistica di Federica Molfese

WarmtHub, lo spazio artistico culturale che vede la lobby del Warmthotel di Roma adibita ad area espositiva, presenta {S[he(art)]}: L’Arte di LEI.

Il Cuore di LEI, un’esposizione di tele e sculture dell’artista Federica Anna Molfese.

{S[he(art)]} racconta la donna, l’essere in connessione con sé stessa, con la natura e con il mondo. Un rapporto che presenta infinite sfaccettature e che permette di raccontare l’intimità di un essere umano che si dimostra allo stesso tempo forte e fragile, romantico e realistico, lottatore e rassegnato, indipendente e dipendente, altruista ed egoista.

L’esposizione mette in risalto determinate caratteristiche femminili, dalle più palesi ed evidenti a quelle meno sospettabili e più difficilmente descrivibili con l’intento di generare vari input e spunti di riflessione.

La forza di volontà, la capacità di superare sfide grandi e piccole, la consapevolezza di conoscersi e riconoscere i propri limiti e le proprie necessità, l’empowerment come libertà di definire e ridefinire sé stessa aldilà di “archetipi”. L’artista ha tradotto tutto questo in pittura e scultura esprimendo una visione legata alla natura di LEI, ai sentimenti, alle emozioni e alla reale scoperta e manifestazione interiore come strada che conduce alla felicità e all’equilibrio con sé stessi e con il mondo. Questa rappresentazione pittorica incita a sentirsi liberi superando gli stereotipi, la paura dell’incomprensione, i giudizi altrui.

Federica dice: “La mia è una pittura di sentimenti ed emozioni alla scoperta di sé stessi. La realtà intorno a noi può fare la differenza nel vivere il proprio essere perché circondarsi di persone che rispettano le nostre scelte e ci sostengono per come siamo ci rende più forti. In questo progetto ho messo in luce tutte le sfumature della figura femminile analizzando anche il rapporto amoroso tra donne che ho ricollegato alla natura rappresentandolo con fiori e colori accesi espressione di dinamicità e passionalità che sono tratti caratteristici delle relazioni”.

L’esposizione si sviluppa in due sezioni legate tra loro dalla natura. La prima sezione è incentrata sull’essere della donna: i suoi mille volti, le sue scelte, le sue esperienze, il suo rapporto con il corpo e con l’amore, con particolare attenzione all’opera “L’Albero del Cuore” che rappresenta la forza di volontà, la capacità di superare tutte le sfide e la consapevolezza di conoscersi. La seconda sezione si basa sull’espressione di sé: il coming out, la decisione di dichiarare il proprio essere al mondo superando i conflitti interiori per sentirsi più forti e sicuri.

Dal punto di vista tecnico in queste opere confluiscono tutte le sperimentazioni dell’artista. “Ho iniziato con la pittura acrilica su legno ritrovando in essa, nella sua crudità e durezza, l’espressione perfetta di quello che sentivo per poi sperimentare sulla tela come anche su diversi materiali, soprattutto di riciclo (vecchi scaffali, cartone, plastica) ed esplorando di volta in volta tecniche differenti come la pittura per sovrapposizione, assemblage” spiega Federica.

L’esposizione è fruibile presso il Warmthotel in Via Giuseppe Prezzolini, 5 – 00143 Roma Tutti i giorni dalle 10 alle 22 fino al 30 Settembre. Sarà possibile effettuare visite guidate su prenotazione in totale sicurezza con la garanzia del protocollo anti-Covid Axy Care & Protection System applicato al Warmthotel. Per prenotazioni chiamare tel. 3387043943


Per Info: https://www.warmthotel.it/warmthub
FB @warmthotel
Instagram Warmthotel_rome
Tel. 065014283
E-mail marketing@warmthotel.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • “Robot Mania", al centro commerciale atterrano Mazinga Z, Jeeg Robot e Goldrake

    • dal 25 febbraio al 20 marzo 2021
    • Centro Commerciale Romaest
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento