Roberta Folliero - Handmade

In Situ accoglie questa volta la mostra di Roberta Folliero “Handmade”, quarta tappa del ciclo Assurdità contemporanea. Con essa si sente un distacco quasi totale dagli artisti presentati precedentemente. Il lavoro di quest’artista però anche se lontano formalmente dalle produzioni esposte prima, si centra sulle stesse preoccupazioni, quella principale è l’incomprensione per le nuove generazioni della società contemporanea, aspirata in una frenesia vertiginosa, il tempo accelerato e il consumismo industrializzato.

Questa mostra si presenta come uno spazio asettico in cui le opere sono sospese, portando lo spettatore in un tempo parallelo, perché è proprio sul tempo che quest’esposizione s’incentra. L’artista dà a vedere le varie tappe della creazione, il non-fatto ( bozzetto o idea abbandonata che aspetta una nuova opportunità di esistere), un non finito ( gesto radicale che cita artisti d’avanguardia), quello finito che ricorda il risultato desiderato e poi un tombolino appeso che rivela le cose principali di questa pratica avvicinandola a quella della pittura, ossia supporto e superficie.

I teli ricamati interpellano il fruitore sul tempo di produzione delle opere, le ore spese per la loro creazione, non sono ne Made in Taiwan o in China, sono fatte a mano, con la sensibilità e la pazienza dell’artista. Una ricerca di autenticità che oggi rileva dell’assurdo, come il fatto di ricamare su una plastica, il passato che incontra il presente in uno spazio fuori di tutte le dinamiche della società attuale.

Roberta Folliero c’invita a uscire dal nostro tempo, dallo stress quotidiano per darci con un occhio melanconico, un istante per distaccarsi, riflettere e rilassarsi in mezzo a queste forme spettrali. Questi teli ricamati, lasciano una domanda in sospeso, previsto per proteggere chi proteggerà loro? L’opera potrà attraversare il tempo, o il tempo avrà fine dell’opera. Tutto come sempre nella produzione di questa giovane artista romana lascia presentire una fatalità nell’arte, dolce ironia dell’esistenza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento