Richie Hawtin: il re della minimal pronto a far ballare la Capitale

Dal 20 Giugno al 9 Luglio 2017 il Just Music Festival farà tappa all'Ex Dogana con DJ set, concerti, performance con i più importanti artisti a livello mondiale che attraversano stili, generi e nazioni, per esplorare nuovi contesti e nuovi pubblici. Tra gli appuntamenti del JMF in via dello Scalo San Lorenzo 10, il 7 luglio arriva Richard "Richie" Hawtin.

Un venerdì d’eccezione con il padre del suono minimale del nuovo millennio. Richard "Richie" Hawtin è infatti un personaggio chiave della scena techno mondiale: nato in Gran Bretagna ma cresciuto in Canada, ha cominciato come DJ nel 1987 per poi velocemente passare a produrre musica in proprio sotto il nome Plastikman, giocando un ruolo enormemente influente nella seconda ondata techno che ha preso le mosse a Detroit nei primi anni 90. Nel stesso periodo, Hawtin e il suo sodale John Acquaviva fondano la leggendaria etichetta Plus 8.

Da allora Richie Hawtin è rimasto un esponente fondamentale della minimal techno a qualsiasi latitudine, allargando costantemente i confini che separano produzione, DJing e performance dal vivo, sui palchi dei più importanti festival e club al mondo, ma continuando sempre a contribuire con la sua ricerca, i suoi album e le sue esibizioni all’avanguardia elettronica più underground.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento