Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi Centro Storico

La Race for the Cure colora di rosa il Circo Massimo fino al 10 ottobre per la lotta contro ai tumori al seno

La XXII edizione del Villaggio della Salute - Race for the Cure si terrà al Circo Massimo dal 7 al 10 ottobre e offrirà momenti di salute, sport e solidarietà.

Torna in presenza il Villaggio della Salute - Race for the Cure, che fino al 10 ottobre offrirà presso il Circo Massimo momenti di salute, sport e solidarietà per combattere i tumori al seno. L’iniziativa, giunta ormai alla XXII edizione, ha in serbo molteplici iniziative nei 18mila metri quadri a disposizione. 

Il programma 

Da giovedì a sabato saranno presenti quattro unità mobili della Carovana della prevenzione, per offrire esami gratuiti per la diagnosi precoce dei principali tumori femminili e, visto il periodo, ci sarà la possibilità di effettuare tamponi e vaccini anti-covid, in collaborazione con la Regione Lazio. Inoltre, sarà allestita un’area dedicata alle donne in rosa, per creare uno spazio di condivisione e di incontro con donne che si sono dovute confrontare con il tumore al seno. Sempre da giovedì a sabato sono previste lezioni di sport e fitness, in collaborazione con Coni e diverse federazioni sportive, tra cui la Federazione Italiana Golf che porterà con sé alcuni istruttori per far scoprire la magia dello swing. A proposito di sport, al fine di incentivare l’adozione di uno stile di vita più sano si terranno sessioni pratiche di fitness, yoga, qi-gong, meditazione, corretta alimentazione, letteratura terapeutica e tanto altro. All’interno del Beauty Truck VeraLab, inoltre, Cristina Fogazzi incontrerà le sue migliaia di followers e promuoverà i valori della Race for the cure, mentre per i più piccoli ci sarà uno speciale meet&greet con le Winx che, oltre a distribuire dei regali, sveleranno le loro regole magiche per un corretto stile di vita.

Le novità della XXII edizione

Per questa XXII edizione sono previste molteplici novità. La Race for the cure, infatti, si chiuderà domenica mattina con una passeggiata, con partenze dal Circo Massimo, al termine delle quali tutti i partecipanti potranno godere di una visita gratuita in uno dei musei presenti lungo il percorso (sempre con addosso la simbolica maglietta rosa della Race for the cure). I musei aderenti saranno svelati giorno per giorno con alcuni indizi sui social e sul sito www.komen.it. Quest’anno per vincere uno dei premi della Race for the Cure ciascun partecipante potrà divertirsi a trovare una o più delle opere svelate e fotografarle. Le fotografie più belle saranno pubblicate sui social della Komen Italia. Domenica 10 ottobre l’accesso alla griglia di partenza avverrà ogni 20 minuti circa in base all’orario di partenza prescelto e prenotato preventivamente. Previsti 1000 partecipanti. Il percorso si snoderà da via dei Cerchi fino ai Fori Imperiali.

Il Villaggio della Salute è stato presentato nella mattinata del 7 ottobre alla presenza di Riccardo Masetti, presidente di Komen Italia, e a tanti ospiti: Marta Leonori, consigliera Regione Lazio, Marina Giuseppone, direttore generale Organizzazione MiC, Carlo Catalano, direttore ospedaliero Policlinico Militare di Roma “Celio”, Marco Elefanti, direttore generale del Policlinico Universitario Gemelli, Daniela Terribile, vicepresidente Komen Italia, Bianca Casieri, direttore generale Komen Italia, Rosana Banfi, madrina Donne in rosa, Silvia De Dominicis, Presidente e amministratore delegato J&J Medical, Barbara Saba direttrice generale J&J e Monica Cerroni, presidente Fasda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Race for the Cure colora di rosa il Circo Massimo fino al 10 ottobre per la lotta contro ai tumori al seno

RomaToday è in caricamento