#R_esistiamo in galleria, la mostra che dal web diventa reale

#R_esistiamo arriva in galleria. La mostra, nata sul web durante il lockdown, è il frutto della rete tra artisti e galleria, che hanno continuato a lavorare con i mezzi a disposizione per immaginare il dopo.

Perché l’arte esiste e resiste nonostante tutto e solo resistendo gli artisti possono continuare ad esistere. Agli artisti è stato chiesto di mandare immagini di ciò che stavano facendo in quel momento (le opere in mostra sono infatti tutte datate alla quarantena) scrivendo a margine una riflessione verbale: la scelta era quella di “bucare” il muro delle immagini che avevano invaso il web attraverso le parole, restituendo voce ad un metodo artistico che per tradizione non ne ha.

Le opere che arriveranno in galleria sono state esposte sul web da metà aprile 2020: hanno partecipato nella formula web 34 artisti anche all’esterno dell’Italia. A causa del lockdown ancora in corso in alcuni paesi e di alcune difficoltà logistiche non tutti i lavori visti sul web saranno presenti in galleria, ma è sempre possibile visitare la mostra nella sua interezza sul sito internet della mostra.
Questa mostra è stato dunque un bellissimo progetto per guardare al dopo, con la promessa di tornare al mondo reale, con la sua materia e il suo tatto.

Nella consapevolezza della novità del momento e delle limitazioni imposte ad un mondo ancora impreparato, il 15 maggio si è tenuto un incontro web che si è rivelato un esperimento è stato genuino e interessante, coinvolgente anche per il pubblico numeroso che ha affollato la diretta: le riflessioni scaturite da quell'incontro sono ora raccolte in un catalogo con contributi di Penelope Filacchione, Caterina Giannottu e Carlo Gori.

Ma è tempo che la mostra torni nel mondo reale con una considerazione: se non ci fosse stata quella speciale condizione di isolamento e la voglia di reagire ad essa oggi #r_esistiamo non esisterebbe e, probabilmente, è solo l’inizio i un’esperienza nuova.

F.M. Alecci | R. Alecci | C. Bellocchi | G. Bentivenga | M.P. Benitivenga | Thierry Bouffeteau | E. Camacci | G. Colangelo | P. Casalino | DALE | Elisabetta Diamanti | Ilaria Di Giustili | A. Donatelli | G. Esposito | S. Galano | S. Garau | U. Giovannini | D. Mondovì | Nora | M. Pirone | Quelchevale | V. Scarapazzi | O. Scatolini | N. Schneider | V. Sordi | SteReal | M. Stigliano | Studio Marbe | O. Tiberti | Vanzuk | A. Volpone | WhoStares Art

#R_eisistiamo in galleria - la mostra che dal web diventa reale
A cura di Penelope Filacchione
ArtSharing Roma via Giulio Tarra 64
10-20 settembre 2020
Opening 10 settembre ore 17.00. NB a causa del distanziamento l’aperitivo di benvenuto di svolgerà nell’arco di 4 giorni, fino al 13 settembre compreso. E’ gradita la prenotazione artsharing.roma@gmail.com
Info 338-9409180
Ufficio stampa ArtSharing Roma – Ideepratiche
Catalogo a cura di Penelope Filacchione e Caterina Giannottu
Grafica e design: Ideepratiche

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Omaggio a Gianni Rodari: tutte le volte che Alice Cascherina andò alla Galleria Nazionale

    • dal 1 novembre 2021 al 6 dicembre 2020
    • Galleria Nazionale d'Arte Moderna

I più visti

  • Alberto Sordi, prorogata la mostra nella sua villa

    • dal 16 settembre 2020 al 30 giugno 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • Il miglior "panino sanizzo" direttamente dalla Calabria al Rione Monti: Mi'Ndujo ha aperto il quarto locale

    • dal 29 marzo al 31 dicembre 2021
    • Mi'Ndujo
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Omaggio a Gianni Rodari: tutte le volte che Alice Cascherina andò alla Galleria Nazionale

    • dal 1 novembre 2021 al 6 dicembre 2020
    • Galleria Nazionale d'Arte Moderna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento