"Qualcosa del genere" mostra personale di Luca Grimaldi

“Qualcosa del Genere”, mostra personale del giovane pittore Luca Grimaldi a cura di Giulia Lotti e Chiara Pietropaoli, è la prima residenza artistica promossa da Ex Dogana Galleria, il nuovo spazio espositivo dell’Ex Dogana dedicato all’Arte Contemporanea.

L’attività di Ex Dogana Galleria, nel cuore del quartiere San Lorenzo, già teatro di un’importante rigenerazione urbana a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 con gli artisti di via degli Ausoni, è legata alla Factory Studio Volante, presente da due anni nel polo culturale, dove convivono artisti internazionali dai molteplici linguaggi. Pittori e grafici, artisti installativi e fotografi, la maggior parte di età compresa tra i 25 e i 35 anni, condividono quotidianamente lo spazio, suddiviso in studi assegnati annualmente e atelier riservati a residenze temporanee.

Ex Dogana Galleria si configura come luogo di sperimentazione e incontro, un ponte di collegamento tra le attività della Factory e il pubblico, attraverso mostre personali e collettive ma soprattutto progetti site – specific, realizzati dagli artisti in residenza, in sinergia con il luogo. Nel tempo saranno invitati a partecipare artisti, italiani e internazionali di diverse discipline, che avranno la possibilità di risiedere negli studi, in periodi di tempo variabili, al fine di realizzare un progetto artistico.

Il primo artista in residenza temporanea è il romano Luca Grimaldi, inviato dalle curatrici Giulia Lotti e Chiara Pietropaoli, che, da febbraio a maggio 2018, ha realizzato parte delle opere della sua prima mostra personale: “Qualcosa del Genere”, che raccoglierà i lavori dell’artista datati dal 2017 a oggi.

Con venti dipinti a olio su tela, indaga le visioni familiari e ricorrenti che fanno parte di un universo collettivo: immagini generiche, comuni, contesti e spazi ordinari o oggetti esposti usualmente tra banchi del supermercato.

“Mi rapporto all'immaginario stock perché fa parte di un patrimonio iconografico comune e condiviso, le immagini stock sono delle icone.” racconta l’artista, “Queste immagini non sono fatte per essere contemplate ma quando le dipingo mi trovo invece a doverle osservare attentamente e noto che sono piene di sottigliezze. Attraverso la pittura posso interpretare queste informazioni, posso immaginare il motivo dietro a determinate scelte e mi domando se certe scelte grafiche facciano parte del nostro immaginario perché vengono ripetute all'infinito o se sono ripetute all'infinito perché fanno parte del nostro immaginario.”

Per info scrivere a info.qualcosadelgenere@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento