Passeggiata a Castel Fusano di notte

  • Dove
    Stazione Castel Fusano
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 31/08/2019 al 31/08/2019
    Dalle 21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Continuano le passeggiate legate all'iniziativa Plastica d'A-Mare, primo ecofestival della Capitale. L'appuntamento, sabato 31 agosto è a Castel Fusano per una suggestiva passeggiata notturna, a partire dalle 21, con ritrovo presso la stazione.

L'itinerario

L’itinerario permetterà di esplorare la pineta in attento ascolto dei richiami notturni degli uccelli, condotti da una guida esperta, assaporeremo la magia del bosco di notte.

Gli uccelli “strigiformi” noti comunemente come rapaci notturni sono uccelli dal volo silenzioso, che ci guardano inosservati dal buio. I rapaci notturni sono da sempre i protagonisti di fiabe e leggende, e, purtroppo, anche di superstizioni che in molti casi hanno contribuito a rendere i rapporti con l’uomo molto difficili.

Avvicinandosi a loro con l’occhio del naturalista si scopre invece che si tratta di animali straordinari che nel corso dell’evoluzione hanno sviluppato adattamenti anatomici, fisiologici e comportamentali tali da poter scambiare il giorno con la notte. Come tutti i predatori, i rapaci notturni svolgono un ruolo ecologico prezioso, tenendo sotto controllo le popolazioni di roditori e di altri piccoli animali potenzialmente invasivi, anche se devono fare i conti con una continua riduzione degli spazi naturali.

In Italia sono presenti dieci specie diverse di strigiformi, dalle piccole civette al grande gufo reale; nelle nostre zone è possibile trovare, oltre alla civetta, il barbagianni, l’allocco e l’assiolo e più raramente (nonostante il nome) il gufo comune.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento