Nueva España

NUEVA ESPAÑA Durante i quasi tre secoli di dominazione spagnola la produzione musicale nelle colonie vive un periodo di splendore pari a quello della musica europea. Per la maggior parte si tratta di musica legata alla vita religiosa, molto frequenti sono le composizioni dedicate alla rappresentazione dei sentimenti umani più profondi. E in questi casi, esattamente come era successo dall'altra parte dell'oceano, gli antichi canzonieri spagnoli come il "Cancionero de Palacio", eredità del rinascimento e del tono humano barocco, forniscono i versi popolari che, messi in musica, arrivano fino ai nostri giorni, attraverso il fiorire di generi popolari come il Son Huasteco e il Son Jarocho. Questa musica singolare, che affondando le radici nel rinascimento e nel barocco si trasformò in seguito nel linguaggio musicale centro e sudamericano, adesso arriva a noi, in un immaginario viaggio di ritorno delle caravelle, per restituirci intatta l'immagine preziosissima di come eravamo, aiutandoci a capire come adesso siamo. Ensemble Mare Nostrum Nora Tabbush Soprano Daniel Zapico Chitarra barocca, vihuela Andrea De Carlo Viola da gamba Programma Johannes Cornago (c. 1400 - c. 1474) Ayo visto lo Mapamondo Santiago de Murcia (1682-1735) Marizápalos Santiago de Murcia (1682-1735) Cumbées Anónimo S. XVI Tres moricas m'namoran Santiago de Murcia (1682-1735 ) Xacaras Santiago de Murcia (1682 - 1735 ) /Codex Saldívar-México c. 1700 Los Ympossibles/ La Lloroncita Son Mixteco Anónimo El Guajolote Son Huasteco La Petenera Son de Danza El Torito Son Huasteco El Gusto Los Cuates Castilla- Son jarocho La Media Bamba Son Jarocho La Morena

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento