Alla scoperta della “Città Eterna” con il Nordic Walking

Coniugare lo sport con l'ambiente significa avere la possibilità di apprezzare il paesaggio, la storia, la natura e le tradizioni di una città o di un territorio; in sostanza avere la possibilità di scoprire la cultura dei luoghi visitati abbinando il tutto ad un sano movimento per riappropriarsi del proprio benessere fisico e mentale. Se a tutto ciò aggiungiamo anche la voglia che sempre più persone hanno di riscoprire momenti di socializzazione e condivisione di interessi comuni allora possiamo riuscire a riappropriarci dei veri valori della vita che, la società in cui viviamo oggi, purtroppo tende a farci dimenticare.

A maggior ragione se tutto questo può svilupparsi in una grande città come Roma e grazie al Nordic Walking!

Ed è questo l'obiettivo con cui è stato organizzato Il "FIZAN NORDICWALKINROME", nel 2014 alla sua prima edizione, che rientra a ragione tra le più prestigiose manifestazioni dedicate al Nordic Walking sia a livello nazionale che in ambito internazionale.

L'evento si svilupperà in 2 giorni (14 e 15 Giugno 2014) ed è organizzato dalla Scuola Italiana Nordic Walking (nello specifico dai suoi istruttori del Walking Center Italia capitanati da Fabio Moretti, direttore tecnico e fondatore della SINW stessa) per la parte tecnica e dalla GoSports asd per quanto riguarda la parte logistica/organizzativa.

Nelle due giornate, gli istruttori certificati dalla Scuola Italiana Nordic Walking introdurranno a questa disciplina i neofiti che si vogliono avvicinare ad una pratica sportiva dolce e adatta a qualunque età e guideranno i più esperti attraverso camminate nei parchi e alla scoperta dei più importanti luoghi storico-culturali della città di Roma.

L'evento si inserisce all'interno di un altrettanto prestigioso progetto nazionale denominato "Circuito Città d'Arte - NordicWalkInItaly" rivolto alla promozione della cultura e del benessere che vede coinvolte le 3 più importanti città d'arte italiane: Venezia (nel 2013 già alla terza edizione), Roma e Firenze (in programma per il 2015) a cui si stanno aggiungendo altre città d'arte minori ma di notevole importanza dal punto di vista culturale come ad esempio la città di Siena che ha già aderito.

Il progetto comune ha ovviamente lo scopo di dar un maggior risalto e conoscenza della disciplina del Nordic Walking nonché sensibilizzare anche le persone ad uno stile di vita sano legato allo stesso tempo alla salute, al benessere ma anche alla cultura e alla natura.

A sottolineare ciò, durante la manifestazione avrà luogo anche un importante convegno al quale interverranno professionisti del mondo sportivo, medico e scientifico che porteranno la loro esperienza del camminare come modo naturale di viaggiare, di scoprire il proprio territorio e sui benefici in tema di allenamento cardio-vascolare, come sistema anti-aging, per combattere l'obesità e come sistema di prevenzione e di riabilitazione per persone affette da problematiche psico-motorie di vario tipo.

La prima giornata si svolgerà nel Parco di Villa Doria Pamphili, uno dei parchi cittadini più grandi al mondo con i suoi 12 Km di percorso perimetrale, dove sarà allestito un Nordic Walking Village con delle lezioni introduttive di nordic walking per i principianti, delle sessioni di nordic walking e yoga, sessioni specifiche per anziani e per non vedenti, attività ludico-motorie per bambini e ragazzi, sessioni di "Walking Test" per misurare il proprio stato di forma e delle camminate di nordic walking guidate lungo alcuni itinerari all'interno della villa che faranno conoscere ai partecipanti non solo le caratteristiche naturali ma anche le bellezze storiche della villa stessa.

Al Villagge di Villa Pamphili, dove si potrò ritirare il pacco gara, saranno presenti gli stand informativi della Scuola Italiana Nordic Walking e dei vari partner che parteciperanno attivamente alla manifestazione che forniranno materiale e informazioni gratuite ai partecipanti. Sarà presente anche lo stand della FIZAN partner tecnico ufficiale della manifestazione che metterà a disposizione i bastoncini da nordic walking per chi ne avesse necessità.

Al termine del primo giorno si terrà il convegno "Nordic Walking, la salute in Cammino" aperto a tutti in cui alcuni professionisti del mondo medico-sportivo, che operano oramai da anni nell'ambito della disciplina, illustreranno benefici, studi e esperienze legate al nordic walking.

La seconda giornata vedrà come luogo di ritrovo la splendida Terrazza del Pincio a Villa Borghese, dalla cui veduta si può osservare uno dei più bei scorci della città, in cui verrà situato il punto di partenza e arrivo del NordicWalkingRome 2014 e da dove avrà inizio una splendida camminata lungo un itinerario che è stato denominato della "Roma Imperiale" e che sarà il fiore all'occhiello del NordicWalkInRome. Infatti sarà un itinerario che in circa 10 Km permetterà di visitare camminando i luoghi più affascinati della città che ci vengono invidiati da tutto il mondo e che attirano milioni di turisti ogni anno.

Il nome di "Roma Imperiale" che è stato dato al percorso ovviamente richiama alcuni dei luoghi che verranno toccati e che rappresentano i simboli della storia della città come i Fori Imperiali, il Colosseo e il Circo Massimo. Ma l'itinerario ci permetterà di passare con i nostri bastoncini anche in altri luoghi che hanno rappresentato e rappresentano la storia e la cultura più recente del nostro paese e del mondo intero: da Piazza di Spagna a Fontana di Trevi, dal Campidoglio al Pantheon, da Piazza Venezia a P.zza Navona solo per citarne alcuni.

UN PERCORSO UNICO AL MONDO CHE REGALERÀ A TUTTI I NORDIC WALKERS DELLE GRANDI EMOZIONI!

Per maggiori info: www.nordicwalkinrome.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento