Mysterium Coniunctionis by Marion Peck and Mark Ryden at DCG

La Dorothy Circus Gallery è orgogliosa di presentare "Mysterium Coniunctionis", la mostra che presenterà a Roma una rara ed unica collezione di stampe in edizione limitata della celebre coppia Marion Peck e Mark Ryden, unica nel panorama artistico contemporaneo. Gli artisti parteciperanno all'Opening. Vista l'esclusività dell'evento e data la grande richiesta, sarà possibile accedere al Book signing e quindi alla relativa mostra, esclusivamente previo Pre-order e acquisto via e-mail su sales@dorothycircusgallery.com di uno dei nuovi Volumi di Peck e Ryden, "Lamb Land e "Pinxit". I libri verrano distribuiti direttamente in galleria durante l'evento e saranno firmati esclusivamente i volumi acquistati presso la galleria. NB. Successivamente all'ordine, i partecipanti riceveranno un email di conferma specificando gli orari d'ingresso. L'ingresso alla mostra per coloro non interessati al Book signing o all'acquisto delle Limited Edition in preview, sarà disponibile e come di consueto gratuito a partire da Lunedì 12 Dicembre. Durante la cerimonia di apertura il 10 dicembre, per la prima volta in Italia, gli artisti incontreranno il pubblico durante il Book signing delle loro ultime pubblicazioni. "Lamb Land" di Marion Peck edito da Cernunnos Edizioni racconta l'intera carriera dell'artista, attraverso una splendida selezione di opere, nuovi saggi, un' intervista profondamente introspettiva racchiusa in una grafica ammaliante e poetica che descrive impeccabilmente l'immaginario di Peck. "Pinxit" di Mark Ryden, nuova edizione ampliata del popolare libro prodotto dalla Taschen, invita il lettore nell'universo di Ryden attraverso una raccolta di opere dalle sue mostre più celebri tra cui; The Meat Show, Bunnies & Bees, The Tree Show e tante altre - il volume include anche saggi di Yoshimoto Nara, Carlo McCormick e nuovi testi critici che esaminano ampiamente i temi della carriera di questo eclettico artista. Le produzioni di Marion Peck e di Mark Ryden sono influenzate le une dalle altre. A partire dal titolo della mostra, Peck e Ryden parlano di "Mysterium Coniunctionis" che si riferisce direttamente alla misteriosa congiunzione, la sintesi alchemica finale dell'ego e dell'inconscio, materia e spirito, maschio e femmina, che guida alla leggendaria "Pietra Filosofale". "Mysterium Conjuctionis" presenterà più di 20 opere, in gran parte prove d'artista, molte delle quali sold-out da tempo, offrendo un'occasione davvero unica per aggiudicarsi una di queste preziose edizioni. Questa collezione presenta le più singolari ed intriganti composizioni di Peck e Ryden, attraverso lavori i cui dettagli sanno essere delicati ed allo stesso tempo estraneamente complessi. Nelle loro creazioni, indimenticabili e magistralmente eseguite, entrambi gli artisti creano nuove personali mitologie contemporanee, i cui archetipi includono creature fiabesche, personaggi storici, animali, ed icone della cultura pop giustapponendo motivi oscuri ed irriverenti insieme a paesaggi mozzafiato. Gli artisti realizzano una visione della società in cui minaccia e quiete sono indissolubilmente intrecciati. "Mysterium Coniunctionis" sarà anche l'occasione per scoprire "The Isle of Joy", la più recente stampa in edizione di 40 ad opera di Marion Peck, realizzata e prodotta dalla Porter House Fine Art Editions appositamente per questo evento e già disponibile presso Dorothy Circus Gallery in Europa, contemporaneamente al lancio in US . "The Isle of Joy", che fa parte della serie "Clowns" di Peck è un primo esempio di temi che le sue opere racchiudono, magici se pur nella loro oscura alchimia. Peck qui accompagna gli spettatori nel suo mondo onirico abitato da strane creature e fanciulli introversi. L'artista spiega inoltre che i "clown sono come esseri quasi mistici, come messaggeri di altri regni; anche se pagliacci sono venuti a noi per essere figure uniche capaci di divertire il mondo occidentale moderno, irradiando le energie oscure del mondo sotterraneo. "

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento