Munari - Bassi - Tandoi Trio

14 gennaio 2017 ore 22:00 Munari - Bassi - Tandoi Trio Gegè Munari è uno dei padri della batteria jazz in Italia e uno dei maggiori punti di riferimento per i giovani musicisti della scena nazionale. Stasera guida il trio con Giuseppe Bassi al contrabbasso e Francesca Tandoi al pianoforte. Nella sua lunga carriera si è esibito in club e festival di tutto il mondo al fianco di artisti quali Milt Jackson, Percy Heath; Dexter Gordon, Earl Hines. Munari ha segnato l'evoluzione dello swing italiano, mettendo il suo talento e la personalità al servizio di un modo di intendere il jazz, nel rispetto della tradizione e con il tocco magico di un vero e proprio fantasista. Il Gregory's è orgoglioso di ospitare il "maestro" (come è conosciuto e chiamato dai musicisti italiani di ogni generazione) per due serate consecutive, ed è felice di offrire al pubblico la possibilità di apprezzare lo swing, la creatività e tutto il jazz che scorre nelle vene di questo "ragazzo" che continua a suonare con la gioia e l'allegria dei primi anni, regalando agli spettatori due ore di jazz tra origine ed essenza. Giuseppe Bassi, di base a New York dove ha avuto modo di studiare e suonare con personaggi quali Ray Brown, Dave Holland e Christian McBride, è un contrabbassista dal marcato stile nero americano, tipicamente acustico, ed è uno dei più richiesti bassisti a livello internazionale: leader di numerosi progetti presentati nei festival e nei club più noti al mondo e sideman dei più accreditati musicisti italiani e internazionali - da Dado Moroni a Flavio Boltro, da David Liebman a Greg Osby. Francesca Tandoi inizia giovanissima, a Roma, la sua vita artistica seguendo i seminari diBarry Harris, Mulgrew Miller, Brad Mehldau, e si inserisce subito nel panorama jazzistico nord europeo collaborando con alcuni fra i più grandi artisti olandesi ed internazionali e sviluppando un suo percorso artistico presentandosi al pubblico oltre che come virtuosa pianista anche nelle vesti di ottima cantante. Il suo tocco elegante e lo swing innato, fanno si che pianisti famosi come Tamir Hendelman e Monty Alexander rimangono piacevolmente impressionati delle sue qualità musicali. Monty Alexander scive di lei: "Francesca Tandoi is a supremely tastefully swinging pianist - she can play! Her vocals are esquisite, her unique accent add to the charm of the interpretations. I believe she'll be making beautifull sounds for a long time …". Ha collaborato e collabora con alcuni fra i maggiori esponenti del jazz tradizionale dei giorni nostri come Joe Cohn, Scott Hamilton, Leah Kline, Madeline Bell e molti altri. Francesca Tandoi - Pianoforte Giuseppe Bassi - Contrabbasso Gegè Munari - Batteria Cena à la carte a partire dalle 19.30 Inizio concerto ore 22.00 € 20,00 inclusa la prima consumazione per assistere al solo concerto Via Gregoriana 54/a - Roma +39 066796386 +39 3278263770 booking@gregorysjazz.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Emil, Carlo e Giancarlo: concerti dei Tre Tenori di Opera e Lirica

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento