Mother Mary Mood live

MOTHER MARY MOOD
ANTITUDE OFFICIAL RELEASE
SABATO 28 APRILE ORE 21.30

WISHLIST CLUB
Via dei Volsci 126 B, ROMA

Mother Mary Mood, live at Wishlist Club, "Antitude" Official Release:
la band che ha reinventato il sound degli anni ’90, presenta il nuovo album ANTITUDE, con un party esclusivo!

I MOTHER MARY MOOD, sono i rappresentanti di una delle realtà alternative - rock italiane più conosciute e rispettate fuori dai confini nazionali dove sin dagli esordi, hanno collezionato un’intensa attività live, hanno pubblicato lo scorso 27 marzo il loro nuovo album ANTITUDE.

La band, di Filippo Spanò e soci, che si è mantenuta praticamente in formazione originale dal 2009 (all'appello manca solo il batterista Alessandro Beltrame, attualmente sound engeener della band e sostituito da Andrea Magli) aveva pubblicato l'ultimo disco “Awakening” nel 2014. ANTITUDE è una vera e propria esplosione di grounge anni ’90; contiene otto brani inediti di cui singolo “PUSHER” è stata l’anticipazione nello scorso dicembre.

ANTITUDE rappresenta per la band un’evoluzione dal punto di vista musicale: “Pur consolidando lo stile Mother Mary Mood, denota sicuramente un decisivo passo in avanti dal punto di vista compositivo - raccontano i ragazzi - i brani mostrano strutture più articolate e mature e anche gli arrangiamenti risentono di una maggiore esperienza artistica, evidenziata anche dall’uso di strumenti alternativi quali il banjo o i synth, oltre all’utilizzo di armonizzazioni vocali sempre più coinvolgenti”.

Con questo nuovo disco i MOTHER MARY MOOD fanno un grande, importante e quasi “pericoloso” passo in avanti: l’album presenta, infatti, una maggiore maturità anche riguardo ai testi e ai temi trattati ponendosi in maniera molto più impegnata sull’attualità; il disco suona come un “manifesto” che tratta dei temi più scottanti che stanno a cuore alla band, in una forma poetica, con titoli e i testi molto diretti e così, anche se da sempre hanno mostrato il loro giudizio polemico - soprattutto riguardo al sistema – i MMM prendono molto chiaramente posizione sullo spettro della disinformazione e della consapevolezza dei cittadini.

ANTITUDE è la fusione delle parole Ant e Attitude, ovvero formica e attitudine, ed è riferito all'atteggiamento tipico e costruttivo delle formiche e alla loro attitudine a fare gruppo per superare gli ostacoli e le avversità che presenta l’ambiente circostante. Per analogia l’uomo, oggi continuamente minacciato e maltrattato dal sistema in cui vive e da chi lo comanda, dovrebbe ispirarsi al modo di agire di questi insetti poiché, in sostanza, l’unione fa la forza. Il disco racconta storie di uomini comuni e di vita vissuta e il concetto dell’”ANTITUDE” si può ritrovare in quasi tutti i brani, a volte in modo esplicito e altre più metaforico. Già in Awakening la band aveva anticipato questo concetto, dove raccontavano una fase storica in cui iniziava il risveglio delle coscienze; ANTITUDE estende questo pensiero e rappresenta il passaggio al dinamismo: l’uomo prende finalmente coscienza dell’oppressione che subisce da parte del sistema, ha finalmente la possibilità di passare all’azione insieme ai suoi “simili”, per il raggiungimento di un bene comune!

Il primo singolo e video estratto dal nuovo lavoro PUSHER è un parallelismo metaforico tra i tradizionali spacciatori di sostanze stupefacenti che lerciano il tessuto sociale, e i più raffinati ma altrettanto vili burattinai che "spingono" le masse all'uso delle "droghe" del nuovo millennio, rappresentate dai media mainstream, dal pensiero unico, dai talent show taroccati, dalla misinformation, dai format creati ad arte per anestetizzare le menti di quelli che ormai non sono più cittadini ma meri consumatori a servizio del nuovo impero finanziario. “Sembra un destino segnato eppure la possibilità di risvegliarsi da questo torpore artificiale è dietro l'angolo… a volte basta il tocco di una mano….”

Altri singoli tratti da ANTITUDE, sono Jalapeno e Rosemary, due dei pezzi di maggiore impatto tra i nuovi brani. Entrambi vanno alla riscoperta di un rock diretto, in cui non ci sono mistificazioni di nessun tipo: ciò che si sente è! Rosemary lo fa attraverso un riffing venato di southern rock con un ipnotico banjo, mentre Jalapeno è carico di un hard rock che vuole ribadire quanto ci sia tuttora bisogno di dare libero sfogo al lato più istintivo del rock.

Mother Mary Mood,
Sabato 28 aprile ORE 21.30
ROMA
Wishlist Club, Via Dei Volsci, 126 B
INFO : 348 435 5737

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Achille Lauro doppio concerto a Roma

    • dal 30 al 31 ottobre 2020
    • Palazzo dello Sport
  • Voglia di ... Blu Box, musica live in sicurezza

    • dal 18 settembre al 31 ottobre 2020
    • Associazione Minimo Comune Multiplo
  • La dolce vita: le colonne sonore del grande cinema gratis per bambini, medici e infermieri

    • dal 6 ottobre al 24 novembre 2020
    • Chiesa di San Paolo entro le Mura

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • "Dinosauri in carne e ossa" nell'Oasi WWF di Fregene

    • dal 22 marzo 2019 al 16 novembre 2020
    • Oasi WWF Macchiagrande
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RomaToday è in caricamento