Mostra personale di Mapi e Giovanna Dalla Villa

Vernissage Sabato 25 Marzo ore 1800, a seguire presentazione del libro dal titolo METAMORFOSI di Paola Capocelli. Incontro con l'autore e lettura di Mario Ruggiero. Le opere rimarranno esposte fino al 01 Aprile nei seguenti orari: da Lun. a Sab. 1000/1300-1530/1800 Dom. 1000/1300 Aperitivo di benvenuto. GIOVANNA DALLA VILLA artista dell'interiorità. Il suo linguaggio pittorico mette a confronto la plasticità della materia con la sensibilità delle diverse esperienze tecniche espressive. La sua pittura, genera vibrazioni e sensazioni, presenti come condizione per dare origine all'opera d'arte. Ogni sua opera nasce infatti da un' emozione, che nell'artista si traduce in sentire. E' questo sentire che la spinge alla creazione. Per Giovanna è fondamentale che l' emozione, puramente spirituale, si traduca in una forma cromatica, generando corpo e fisicità nel dipinto. L' opera in se, viene considerata come la struttura materiale esteriore che consente la comunicazione e la partecipazione del contenuto interiore, immateriale, divenendo la trasmissione di un' emozione da un' anima ad un' altra anima. Il Codice di Giovanna Dalla Villa esprime l' indissolubile rapporto tra corpo e anima, tra fisicità e spiritualità. MAPI Nata in africa dove vive per oltre 10 anni arriva in Italia indirizzandosi verso studi nell'ambito dell'arredamento. Con il padre, architetto, lavora a lungo insieme per ambasciate e residenze di lusso orientali. Lungo il cammino si dedica anche all'arte mettendosi a dipingere e partecipando ad alcune manifestazioni culturali ed esposizioni a Roma, Venezia e Spoleto. Inizialmente nei suoi lavori predilige il figurativo, ma piano piano rivolge la sua attenzione e sensibilità sempre di più verso l'astratto ed il materico dove trova larghi consensi nel pubblico. Ogni sua opera, piccola o grande, parte da un' emozione profonda, uno stato d'animo, un suo crescere continuo e una grande passione per i colori, i materiali e i sogni applicati su carta o tela. Il suo desiderio resta comunque riuscire a comunicarlo agli altri e lasciare un ricordo, un sorriso e una bella esperienza visiva e di anima.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento