Meli Hajderaj in concerto, melodie albanesi alla Seconda edizione del Tufello World Music Festival

IL CENTRO di CULTURA POPOLARE del TUFELLO
Via Capraia 75 / 81 – Roma
Venerdi 25 Ottobre 2019 Ore 21,30
presenta
nell'ambito del 2° Tufello World Art & Music Festival (2019)
MELI HAJDERAJ In Concerto
MELI HAJDERAJ voce e percussioni
DANIELE MUTINO Fisarmonica

Riparte Il Tufello World Music Festival Con Un Imperdibile Viaggio Tra La Vocalita' E Le Melodie Albanesi.
Dopo la pausa estiva, torna il Tufello World Festival, il festival di valorizzazione sociale multietnico, ideato e condotto da Karkum Project, incentrato sul quartiere Tufello di Roma. Continua il nostro viaggio itinerante tra le culture musicali del Mediterraneo e non.
Il primo di tre appuntamenti, in collaborazione con il CCP TUFELLO.

Appuntamento il 25 Ottobre al Centro di Cultura Popolare del Tufello, per un viaggio imperdibile nella cultura musicale albanese. Siamo davvero lieti di ospitare la grande voce albanese di Meli Hajderaj, che ci racconterà cantando la sua "terra delle aquile" (Shqipëri, “la terra delle aquile”). Ad accompagnare Meli in questo viaggio, il fisarmonicista Daniele Mutino.

INGRESSO 8 EURO + 2 EURO (TESSERA ANNUALE)
Start Ore 21:30
CCP Tufello - Via Capraia, 75, 00139 Roma RM
info: 349 74 58 158
il 2° Tufello World Art & Music Festival 2019
presentato da Karkum Project

E’ un Festival Musicale e di Arti visive dedicato alle culture dei popoli che ha come obiettivo quello di contribuire alla valorizzazione culturale del quartiere.

La musica come mezzo di aggregazione e di scoperta delle culture differenti dalle nostre.
Conoscere, scoprire ed apprezzare la cultura artistica di un popolo è un processo unico, un seme piantato nell’integrazione tra le etnie, nell’abbattimento delle distanze, delle differenze.

Karkum Project si propone di organizzare questo Festival in periferia, dove la convivenza tra più culture è un fattore di quotidiana realtà, Il Tufello nello specifico.
L’arte e la conoscenza possono abbattere la diffidenza.

L’obiettivo è di valorizzare e coinvolgere artisti rappresentanti di culture etniche ben definite al fine di contribuire ad innescare quel processo culturale in quelle periferie di Roma, dove spesso la convivenza tra i popoli è fattore di diffidenza.

Conoscere ed apprezzare la cultura di un popolo è il primo passo verso l’integrazione vera. L’Arte. Il suo canale privilegiato.
Le prossime date
22 Novembre 2019
20 Dicembre 2019

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Alberto Sordi, mostra nella sua villa a 100 anni dalla nascita

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Villa di Alberto Sordi
  • "Balloon Museum", il primo museo del palloncino in un'ex deposito Atac a Roma

    • dal 11 febbraio al 14 marzo 2021
    • ex Deposito Atac, Pratibus District
  • I Marmi Torlonia, la mostra ai Musei Capitolini

    • dal 25 settembre 2020 al 27 giugno 2021
    • Villa Caffarelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RomaToday è in caricamento