Markku Piri: Vetro & Dipinti all’Aranciera di Villa Borghese

  • Dove
    Museo Carlo Bilotti
    Viale Fiorello la Guardia
  • Quando
    Dal 17/06/2017 al 17/09/2017
    Da martedì a venerdì ore 13.00 - 19.00 (ingresso consentito fino alle 18.30) sabato e domenica ore 10.00 - 19.00 (ingresso consentito fino alle 18.30) Giorni di chiusura: Lunedì
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    piri-piri.fi

Frutto di una profonda fascinazione del designer e pittore finlandese Markku Piri per l'Italia, questa mostra nasce dopo una gestazione di tre anni, in cui l'artista si è lasciato ispirare dai luoghi e dai materiali per creare, con il suo stile sicuro ed eclettico, una serie di opere dove appare evidente e feconda la contaminazione culturale e artistica che mescola il gusto della natura e dei colori con la ricercatezza delle forme e dei linguaggi. La mostra, che celebra in Italia il Centenario dell'Indipendenza della Finlandia, trova, negli eleganti spazi del Museo Carlo Bilotti, dedicato all'arte contemporanea, la sua cornice ideale, come appare evidente sin dalle prime sale dove antichi elementi architettonici di questa struttura dialogano con le creazioni artistiche di Markku Piri, in una armoniosa fusione di forme e di colori secondo "ideali di bellezza senza tempo". Promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, servizi museali di Zètema Progetto Cultura e con il patrocinio dell'Ambasciata di Finlandia a Roma. Vetri, stoffe, serigrafie, dipinti, fotografie: il percorso della mostra si snoda sui due piani del Museo alla scoperta delle novanta opere presenti che comprendono, da un lato, molte creazioni artistiche in vetro, piccole sculture, come pure installazioni di grandi dimensioni, realizzate da Markku Piri con i più rinomati maestri artigiani di Murano, ma anche con gli artisti della cooperativa finlandese Lasismi. L'antica arte di plasmare il vetro è infatti parte integrante della cultura finlandese e gli artisti di Lasismi, continuatori di questa tradizione, hanno creato con Piri collezioni di oggetti unici, come la Serie Arcaica, esposti in mostra con un'illuminazione appositamente ideata da conosciuti light designers finlandesi per meglio esaltarne le particolarità della fattura e delle forme. Idea portante della mostra è creare un dialogo fra le sculture in vetro tridimensionali e le opere d'arte bidimensionali, come nel caso delle serigrafie della serie Shadow Dances che dialogano con i vasi in vetro della collezione Raggi del Sole, realizzata a Murano dal maestro Simone Cenedese; lo stesso vale per i dipinti e i tessuti, in un rapporto che coinvolge l'architettura, la natura e lo spazio, in un elaborato e vivace gioco di colori e di riflessi. I dipinti di Piri sono inoltre messi in relazione agli oggetti esposti, come avviene per Silver field with willowherbs, un dipinto post-impressionista del paesaggio finlandese, immortalato in una giornata di fine estate e presentato in mostra al centro di un'installazione con numerose opere in vetro che ne riprendono i colori e fanno risaltare, con i loro riflessi traslucidi, i toni e le sfumature del quadro. Nel Museo Carlo Bilotti, conosciuto come l'antica Aranciera di Villa Borghese e quindi immerso nel verde del più famoso parco della capitale, è esposta anche una collezione di tessuti e moderni arazzi che Markku Piri, artista noto anche nel campo del design tessile, ha ideato in onore del Centenario dell'Indipendenza della Finlandia, ispirandosi alla natura e al cambiamento delle stagioni, ma anche una serie di fotografie realizzate da Piri che rappresentano la sua visione e la sua passione per il suo Paese natale, ritratto nelle sue molteplici sfaccettature. Un finlandese all'Aranciera di Villa Borghese è il secondo evento espositivo della mostra itinerante MARKKU PIRI - VETRO & DIPINTI, che dopo Firenze e Roma, in parte con opere diverse per adeguarsi alle caratteristiche dei luoghi espositivi che la ospitano, sarà a Venezia, al Museo del Vetro di Murano. Markku Piri, designer, scenografo, pittore, poliedrico e prolifico artista finlandese ha realizzato, su invito, numerose mostre personali in gallerie e musei, sia in Finlandia che all'estero, e il tour espositivo The Spirit of Paradise nel 2011 - 2012, che ha interessato le città di Madrid, Barcellona, Lisbona, Berlino e Washington DC. Markku Piri: VETRO & DIPINTI - Un finlandese all'Aranciera di Villa Borghese Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese Viale Fiorello La Guardia, Roma 17 Giugno - 17 Settembre 2017 INGRESSO GRATUITO

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli

I più visti

  • "Banksy A visual protest": oltre 90 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 8 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Chiostro del Bramante
  • Il Regno di Babbo Natale, un mondo incantato a un'ora da Roma

    • dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Vetralla (VT)
  • Back to nature, installazioni d'artista a Villa Borghese

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 13 dicembre 2020
    • Villa Borghese
  • Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi, prorogata la mostra

    • dal 16 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Musei Capitolini, Palazzo Caffarelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento